Lunedì, 2 Agosto 2021
Economia

Vini e premio "Carta Canta": quattro ristoratori forlivesi diventano "Ambasciatori dell’Emilia Romagna"

“Carta Canta” è l’iniziativa di Enoteca Regionale Emilia Romagna, realizzata con il patrocinio della Federazione Italiana Pubblici Esercenti Emilia-Romagna (Fipe)

E’ diventato oramai un appuntamento fisso e molto atteso da parte degli addetti del settore Ho.Re.Ca la cerimonia di premiazione di “Carta Canta”, nel corso dell’ultima giornata di Enologica a Bologna. “Carta Canta” è l’iniziativa di Enoteca Regionale Emilia Romagna, realizzata con il patrocinio della Federazione Italiana Pubblici Esercenti Emilia-Romagna (Fipe), che mira ad avvalorare e riconoscere l’impegno di chi crede nella tipicità del territorio e arricchisce la propria carta dei vini con specialità della regione.

“Carta Canta”, infatti, premia le carte dei vini di ristoranti, enoteche, bar, agriturismi, stabilimenti balneari e hotel che propongono un assortimento qualificato di vini dell’Emilia Romagna all’interno dei propri menù. Il territorio forlivese può contare su quattro "Ambasciatori dell’Emilia Romagna": il "Ristorante Petito" di Forlì si è aggiudicato l'ambito riconoscimento della "Miglior Carta dei Vini" in assoluto in regione, oltre che quello per la "Miglior proposta Focus Territorio". Miglior proposta "Focus Territorio" anche per il ristorante "Il Convivio", sempre di Forlì, e "Locanda Appennino" di Predappio. A Casa Artusi di Forlimpopoli il riconoscimento per la "Miglior Carta Ristorante-Osteria".

Miglior_Proposta_Focus_Territorio-2

Miglior_carta_ristoranti_osterie_trattorie-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vini e premio "Carta Canta": quattro ristoratori forlivesi diventano "Ambasciatori dell’Emilia Romagna"

ForlìToday è in caricamento