rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Lavoro

Obiettivi raggiunti: per 65 dipendenti la busta paga di giugno vedrà quasi 2mila euro in più

L'azienda fa parte del Gruppo Hera, ma al suo interno viene applicato il contratto collettivo nazionale di Industria Metalmeccanica

Premio di risultato in arrivo per i dipendenti di Hera Servizi Energia. La busta paga di giugno infatti si arriccherà di 1.935,45 euro. Nell'incontro svolto per la consuntivazione degli indicatori di redditività e produttività sulla base dell’accordo sindacale del 9 giugno 2021 è emerso infatti che tutti gli indicatori hanno raggiunto e superato gli obiettivi prefissati nell’accordo ponte 2021. Hera Servizi Energia conta, ad oggi, 65 dipendenti: l’azienda fa parte del Gruppo Hera, ma al suo interno viene applicato il contratto collettivo nazionale di Industria Metalmeccanica. Si occupa prevalentemente di gestione, manutenzione ed efficientamento degli impianti termici delle pubbliche amministrazioni e delle industrie private. Non effettua servizi direttamente ai privati cittadini.

Fiom-Cgil e le Rsu reputano "più che soddisfacenti i risultati ottenuti, che hanno valorizzato il grande impegno dei lavoratori in questo anno difficile, grazie all’impegno di tutti è infatti stata garantita la continuità dei servizi. Sostenere il sindacato permette di garantire i propri diritti, tutelare la propria salute, e anche avviare una discussione nelle aziende, sull’adeguamento dei salari e sulla redistribuzione della ricchezza prodotta".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Obiettivi raggiunti: per 65 dipendenti la busta paga di giugno vedrà quasi 2mila euro in più

ForlìToday è in caricamento