Carovita

Benzina e diesel, i prezzi del weekend. Sgravi prorogati, ma si resta sopra i 2 euro

Si estende così il taglio di 30 centesimi al litro per benzina, diesel, gpl e metano per autotrazione

Magra consolazione per gli utenti della strada. Il Ministro dell'Economia e delle finanze, Daniele Franco, e il Ministro della Transizione ecologica, Roberto Cingolani, hanno firmato il decreto interministeriale che proroga fino al 2 agosto le misure attualmente in vigore per ridurre il prezzo finale dei carburanti. Si estende così il taglio di 30 centesimi al litro per benzina, diesel, gpl e metano per autotrazione.

Nonostante la forbice decisa dal governo dopo l'impennata dei prezzi, innescata ad inizio marzo dall'invasione russa in Ucraina, la quasi totalità dei distributori presentano benzina e diesel oltre i 2 euro al litro. Ma ci sono delle eccezioni, come è possibile osservare sul portale "Osservaprezzi" del Ministero dell'Economia: da Energia Fluida, in via Ravegnana, è possibile trovare la verde a 1,969 euro al litro, mentre il diesel a 1,975.

Benzina sotto la soglia dei 2 euro anche alla "Easy Service" lungo la Cervese a Pievequinta, alla "Gep" di via Decio Raggi, all'area di servizio no logo di viale dell'Appennino 545, alla Repsol di viale Tricolore e da "Zannoni" (1,999 euro al litro) e al distributore "Conad" di Meldola (1,988, mentre il diesel a 1,978). Nelle altre aree di servizio si sale oltre i 2 euro.

Insomma, i tagli proseguiranno per un altro mese, ma gli effetti benefici sono stati neutralizzati dalla crescita costante dei prezzi, che, tuttavia, negli ultimi giorni si è stabilizzata. Secondo i dati ufficiali del Mite, da quando è iniziata la guerra la benzina costa oltre 21 centesimi in più, con un rialzo dell'11,5%, pari a 10 euro e 68 cent per un pieno da 50 litri, mentre il gasolio è maggiore di oltre 28 centesimi al litro, con un balzo del 16,5%, pari a 14 euro e 18 centesimi. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Benzina e diesel, i prezzi del weekend. Sgravi prorogati, ma si resta sopra i 2 euro
ForlìToday è in caricamento