Fondi europei per le imprese che guardano all'innovazione

Nuove opportunità per chi, anche sul territorio di Forlì-Cesena, ha deciso di avviare una nuova impresa con caratteri di innovazione e di alta tecnologia

Nuove opportunità per chi, anche sul territorio di Forlì-Cesena, ha deciso di avviare una nuova impresa con caratteri di innovazione e di alta tecnologia. La Regione Emilia-Romagna ha approvato, con delibera di Giunta n. 392 del 2 aprile 2012, il bando “Sostegno allo start up di nuove imprese innovative”.

Il bando si apre il 15 maggio e sostiene l’avvio di nuove imprese a elevato contenuto di conoscenza, basate sulla valorizzazione economica dei risultati della ricerca e lo sviluppo di nuovi prodotti e servizi di alta tecnologia. L’intervento sostiene i costi necessari in fase di start up e i primi investimenti finalizzati all’espansione dell’impresa. Le risorse del bando sono di provenienza europea, previste dal Programma operativo regionale (Fondo europeo di sviluppo regionale 2007-2013 - Asse 1 "Ricerca industriale e trasferimento tecnologico”).
 
Destinatari del bando sono singole piccole imprese – compresi consorzi, società consortili e società cooperative – con localizzazione produttiva in Emilia-Romagna e costituite successivamente al 1° gennaio 2010. L’agevolazione prevista consiste in un contributo in conto capitale, corrispondente al 60% della spesa ritenuta ammissibile, che non deve essere inferiore a 75mila euro, mentre il valore massimo dei singoli importi erogabili non potrà superare i 100mila euro.
 
Prevista una maggiorazione – pari al 10% del contributo concesso – per i progetti che prevedono alla loro conclusione un incremento dei dipendenti assunti a tempo indeterminato pari ad almeno 3 unità rispetto alla data di presentazione della domanda.
 
Le domande di contributo possono essere presentate esclusivamente on line tramite l’indirizzo di posta certificata dell’impresa e trasmesse – complete di tutti i documenti obbligatori firmati digitalmente dal legale rappresentante dell’impresa – all’indirizzo di posta elettronica certificata della Regione, che sarà reso pubblico almeno dieci giorni prima l’apertura dei termini per la presentazione delle domande, fissato alle ore 00:00 del 15 maggio 2012. Contestualmente all'apertura del bando sarà messo a disposizione on line un manuale sulle modalità di compilazione e trasmissione della domanda. La scadenza del bando è fissata, salvo esaurimento risorse, alle ore 24 del 31 dicembre 2012.
 
Per informazioni, contattare lo Sportello Imprese, attivo dal lunedì al venerdì alle 9.30 alle 13:  Tel.  848800258 (chiamata a costo tariffa urbana, secondo il proprio piano tariffario); Fax 051.5276515. E-mail: infoporfesr@regione.emilia-romagna.it. Tutte le informazioni su: https://fesr.regione.emilia-romagna.it/finanziamenti/bandi/bando-start-up-innovative

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Punta un euro su un gratta e vinci e non crede ai propri occhi: il "Sette e mezzo" è fortunato

  • Nel weekend tornano freddo e neve, ecco dove sono attesi i fiocchi. Ma l'inverno non decollerà

  • E' confermato il ritorno della neve, ecco dove sono attesi i fiocchi bianchi: allerta "gialla"

  • Donna in carrozzina investita sulle strisce pedonali mentre attraversa vicino al supermercato

  • Cinquantenne malata di un grave tumore salvata dai primari di Forlì e Rimini

  • Tenta il suicidio lanciandosi contro le auto in transito: salvato dalla Polizia

Torna su
ForlìToday è in caricamento