menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rete imprese, generare business fortemente innovativi: ecco "Percorsi Erratici"

Generare business fortemente innovativi: questo l’obiettivo finale che si pone la rete di imprese “Percorsi Erratici”, costituita giovedì su iniziativa delle Camere di Commercio di Forlì-Cesena e Ravenna

Generare business fortemente innovativi: questo l’obiettivo finale che si pone la rete di imprese “Percorsi Erratici”, costituita giovedì su iniziativa delle Camere di Commercio di Forlì-Cesena e Ravenna. L’idea alla base è di favorire l’innovazione”radicale”, quella che genera, cioè, nuove categorie di prodotti o servizi sui quali la concorrenza è quasi, o del tutto, assente. In questo momento in cui la crisi continua a far sentire i suoi effetti, il porsi nuovi obiettivi, individuati esplorando ciò che ci sta intorno, cercando nuove risorse e nuovi partner, può essere una soluzione vincente.

Le imprese aderenti ai Percorsi Erratici entrano così a far parte di un sistema di relazioni formato da: esperti di primo piano (in tematiche quali: design, estetica, energia, strategie digitali e crowdsourcing, nanotecnologie, biotecnologie, marketing, sociologia, arte, ecc..),
altri imprenditori orientati a creare valore attraverso l’innovazione, giovani intraprendenti, motivati a far parte di processi di innovazione.

La rete si costituisce attraverso l’adesione di 27 imprese di grande, piccola e media dimensione, con la finalità di coinvolgere in futuro un numero crescente di aziende operanti in settori diversi, facendo della diversità, appunto, una leva per la generazione di idee radicalmente nuove. Tra le possibili direttrici dell’innovazione ci sono temi quali la qualità dei prodotti, l’impatto ambientale, i costi energetici.

Scelti già il Presidente e il vice presidente, rispettivamente Achille Patrignani, giovane imprenditore di Maxicart, e Mauro Gorini, presidente di una società del gruppo CGS spa. I ruoli di Manager e di Segretario di rete saranno ricoperti dal Cise formalmente incaricato nel corso della prima assemblea, per tre anni gratuitamente, nelle persone di Luca Valli e di Adalberto Casalboni, con il supporto volontario di Andrea Casadei, in rappresentanza dell’impresa BilanciaRSI srl.

Di seguito i nomi delle aziende:
1 + 1 = 11 DI NADIA ZOFFOLI
BE.CA. ENGINEERING SOC. COOP.
BILANCIARSI SRL
VENTRUCCI ELVIRA & C. S.A.S.
C.A.C. SOC. COOP. AGR.
CGS GROUP S.P.A.
CISE AZ. SPEC. DELLA CAMERA DI COMMERCIO DI FORLÌ-CESENA
CAD SOC.COOP. SOCIALE ONLUS
EUTECTIC SYSTEM S.R.L.
FIL-MEC S.A.S. DI SOLDATI WALTHER & C.
LOGICAMENTE SRL
MAGAZZINI GENERALI RACCORDATI DI CESENA S.R.L.
MAXICART S.N.C. DI PATRIGNANI AUGUSTO & C.
ONIT GROUP S.R.L.
PIERI S.R.L.
PUNTOART S.R.L.
SORTRON S.R.L.
T-CONSULTING S.R.L.
VOSSLOH-SCHWABE ITALIA S.P.A.
EL.FA. S.R.L.
LABELAB SRL
MANCINI TENDE S.R.L.
OCM CLIMA S.R.L.
RONCUZZI & ASSOCIATI S.R.L.
VM SISTEMI S.P.A.
ZEROCENTO SOC. COOP. SOCIALE
UNION BROKERS SRL

“Percorsi Erratici” inoltre può contare su “External Supporter” di primissimo livello, quali: Electrolux Italia s.p.a. Istituto scientifico romagnolo per lo studio e la cura dei Tumori (I.R.S.T.) S.r.l.; Formula Servizi soc. coop.; Soilmec s.p.a.; e Technogym s.p.a..

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento