rotate-mobile
Mercoledì, 24 Aprile 2024
L'approfondimento

Il direttore di Confesercenti Corzani a "Salotto blu": "Rischiamo di avere garage al posto dei negozi"

Le associazioni dei commercianti reggeranno? "Il numero delle imprese è drasticamente ridotto, le associazioni di conseguenza ne rappresentano meno"

Il direttore della Confesercenti forlivese, Giancarlo Corzani, è considerato uno dei massimi esperti di programmazione commerciale presenti in Emilia Romagna. Intervistato da Mario Russomanno per la trasmissione televisiva "Salotto Blu" che andrà in onda giovedì alle 23 sul canale 99 del digitale terrestre, Corzani ha affrontato, senza nascondersi dietro dichiarazioni di facciata, il tema della transizione in atto nel mondo del commercio.

"Non possiamo nasconderci che molto, se non tutto, è cambiato - esordisce -. Quando ho cominciato questo mestiere a Forlì esistevano duecento latterie, adesso neppure una. Preferivo quel mondo, ma devo prendere atto che non c'è più". Dove si va? "La pandemia ha evidenziato l'importanza dei centri commerciali di quartiere che, per tante ragioni, paiono essere il modello del presente e del futuro".

I centri storici? "Dobbiamo difenderli, ma anche prendere atto che sempre meno famiglie vi abitano. Non a caso crescono i pubblici esercizi e diminuiscono i negozi. Gli addetti ai lavori sanno che molti proprietari di immobili vorrebbero trasformare i negozi a piano terra in garage. Eppure, i centri senza negozi perderanno molto". Le associazioni dei commercianti reggeranno? "Il numero delle imprese è drasticamente ridotto, le associazioni di conseguenza ne rappresentano meno. Però molte imprese sono più grandi e solide, hanno un numero crescente di dipendenti". 

Le notizie principali

Scossa di terremoto all'alba

Stato di agitazione alla casa di riposo "Zangheri"

Tornano le messe domenicali nelle chiese del centro

Un'eccellenza della pizza, ecco il riconoscimento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il direttore di Confesercenti Corzani a "Salotto blu": "Rischiamo di avere garage al posto dei negozi"

ForlìToday è in caricamento