Saldi, non serve la comunicazione ai Comuni: si parte il 4 gennaio

La data ufficiale è per il 4 gennaio con termine fissato per il 4 marzo. Ma sulle vetrine già sono comparsi i primi sconti, anche per agevolare lo shopping di Natale

La Regione Emilia Romagna ha cancellato l’obbligo per i commercianti di comunicare le date e la durata dei saldi. E' stata accolta la richiesta di alcuni enti ed Associazioni Imprenditoriali; così è stato cancellato l’obbligo di ogni comunicazione scritta relativa alle vendite di fine stagione. Rimangono naturalmente in vigore le norme inerenti la pubblicità e la cartellonistica relativa a tali vendite che potranno continuare a subire controlli da parte della Polizia Municipale.

La data ufficiale è per il 4 gennaio con termine fissato per il 4 marzo. Ma sulle vetrine già sono comparsi i primi sconti, anche per agevolare lo shopping di Natale.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Terrona", il caso della lite condominiale finisce in tv: "Non sono razzista, insulti sotto l'effetto dell'ira"

  • Il maggiordomo vince in tribunale ed eredita 4 milioni di euro

  • Tragedia sui binari, muore una 13enne. Traffico ferroviario in tilt: cancellazioni e ritardi

  • Dopo la collisione cade sull'asfalto, le auto lo schivano: paura in A14 per un centauro

  • Escort e over 45, la trasgressione non ha età: il lato piccante e proibito di Forlì

  • Tragedia in ospedale: 20enne si lancia nel vuoto e perde la vita

Torna su
ForlìToday è in caricamento