Saldi, non serve la comunicazione ai Comuni: si parte il 4 gennaio

La data ufficiale è per il 4 gennaio con termine fissato per il 4 marzo. Ma sulle vetrine già sono comparsi i primi sconti, anche per agevolare lo shopping di Natale

La Regione Emilia Romagna ha cancellato l’obbligo per i commercianti di comunicare le date e la durata dei saldi. E' stata accolta la richiesta di alcuni enti ed Associazioni Imprenditoriali; così è stato cancellato l’obbligo di ogni comunicazione scritta relativa alle vendite di fine stagione. Rimangono naturalmente in vigore le norme inerenti la pubblicità e la cartellonistica relativa a tali vendite che potranno continuare a subire controlli da parte della Polizia Municipale.

La data ufficiale è per il 4 gennaio con termine fissato per il 4 marzo. Ma sulle vetrine già sono comparsi i primi sconti, anche per agevolare lo shopping di Natale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I suoi nudi artistici fanno il giro del mondo, ma lei ha scelto Forlì: "La Romagna mi ha adottata"

  • Sciagura sui binari, morto un giovane travolto da un treno: traffico paralizzato per ore

  • Le rubano una bici elettrica, coppia finisce nel mirino della Polizia

  • Pizza napoletana per la ricerca contro il Coronavirus: "Divieto ai cinesi? Chiedo scusa"

  • Forlimpopoli, brucia il tetto di un'abitazione: vigile del fuoco resta ferito in una caduta

  • Arriva anche a Forlì la sicurezza di vicinato via Whatsapp: come difendersi dai ladri usando lo smartphone

Torna su
ForlìToday è in caricamento