menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sciopero improvviso all'Electrolux: i lavoratori di nuovo in strada

Sciopero non previsto giovedì all''Electrolux, quando i lavoratori sono di nuovo scesi in strada per dire 'no' alla politica di tagli confermata all'Azienda

Sciopero non previsto giovedì all''Electrolux, quando i lavoratori sono di nuovo scesi in strada per dire 'no' alla politica di tagli confermata all'Azienda. I delegati italiani di Fim Fiom e Uilm presenti al Comitato Aziendale Europeo Electrolux (Cae), in corso a Berlino, in una nota, hanno infatti comunicato "la volontà esplicitata in modo chiaro dal top management della multinazionale, di voler spostare, in un futuro molto prossimo, investimenti e produzioni nei paesi a basso costo, condannando di fatto a chiusura gli stabilimenti italiani".

In relazione alle notizie giunte da Berlino, sono scattate iniziative di sciopero in tutti e quattro gli stabilimenti Electrolux presenti in Italia. Sulla questione è intervenuto il capogruppo della Lega Nord in Provincia Gian Luca Zanoni, il quale ha depositato un interrogazione in Provincia"per chiedere alla Giunta quali azione intenda mettere in campo per garantire i livelli occupazionali del presidio produttivo forlivese.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento