Scuola, le famiglie non pagano: oltre 500mila euro di buco per il Comune

Le rette non pagate nidi e materne comunali incidono per 152,365 euro e quelle per la refezione scolastica delle scuole dell'infanzia e primarie statali e pre e post-scuola per i restanti 351,327

Sono appena partiti i solleciti di pagamento per chi non ha saldato le rette scolastiche. Al Comune di Forlì, nel bilancio 2012, mancano all'appello oltre 500mila euro. Lo conferma a Forlitoday, l'assessore comunale Emanuela Briccolani. Prendendo in esame l'anno solare 2012  (gennaio-dicembre), l'importo delle somme non ancora riscosse sul versante scolastico ammonta, infatti, in totale, a 503,692 euro, così distinto: le rette non pagate nidi e materne comunali incidono per 152,365 euro e quelle per la refezione scolastica delle scuole dell'infanzia e primarie statali e pre e post-scuola per i restanti 351,327.

“L'importo relativo alla morosità rappresenta il 9,3%, al primo sollecito, del totale degli incassi del settore scolastico dell'anno 2012”, ha spiegato l'assessore. Inoltre un altro dato viene fornito: il 59% della morosità è relativo a famiglie di bambini nati in Italia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ecco come sta procedendo il Comune per cercare di arginare questo fenomeno: a partire dall'anno scolastico 2013/2014, e quindi dal prossimo settembre, per le famiglie non sarà possibile accedere ai servizi (nidi, materne, mensa elementari e medie, pre e post scuola), se non in regola con i pagamenti per i propri figli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sulla Cervese alle prime luci del mattino, c'è un morto: chiusa al traffico la strada

  • L'auto sbanda e invade la corsia opposta: lo schianto è inevitabile, muore un uomo di 59 anni

  • Travolto da un'auto mentre attraversa sulle strisce: anziano in condizioni critiche

  • Pauroso schianto, finisce nel fosso e cappotta: liberato dall'abitacolo dai Vigili del Fuoco

  • Prima sfuriata temporalesca nel Forlivese, venti oltre i 70 km/h: crollano diversi alberi

  • "Sei entrato nel cuore di tutti": tanta commozione per l'ultimo saluto a Fabio Lombini

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento