Domenica, 14 Luglio 2024
Confartigianato

Sgradita sorpresa nella bolletta della cooperativa taxisti: gli esperti risolvono la controversia

Come spiega Alberto Camporesi, vicesegretario e coordinatore dell’area categorie e mercato di Confartigianato di Forlì "l’efficacia del lavoro svolto per tutelare i diritti della cooperativa taxisti, ci ha convinti a instaurare una partnership con gli esperti di Cab"

Una serie di fatture, per un totale di oltre 32mila euro, da parte del gestore telefonico, che non aveva informato il cliente sulle condizioni tariffarie che il servizio, adottato per ovviare a criticità sulla linea fissa, avrebbe comportato. È quanto accaduto ai taxisti di Co.Ta.Fo che, dopo un anno dall’attivazione, hanno avuto la sgradita sorpresa in bolletta. La Cooperativa Taxisti Forlivesi associata a Confartigianato di Forlì ha quindi chiesto il supporto dell’Associazione, che, dopo le prime fasi interlocutorie col gestore, si è affidata alla competenza dei professionisti di Cab (Centro Assistenza Bollette) di Forlì per la gestione della delicata pratica.

I consulenti di Cab hanno risolto la controversia, ottenendo uno storno di 30.800 euro, consentendo un risparmio quasi totale alla Cooperativa, che ha visto riconosciute le proprie ragioni, grazie a un’assistenza legale totalmente gratuita. Come spiega Alberto Camporesi, vicesegretario e coordinatore dell’area categorie e mercato di Confartigianato di Forlì "l’efficacia del lavoro svolto per tutelare i diritti della cooperativa taxisti, ci ha convinti a instaurare una partnership con gli esperti di Cab, coi quali stiamo siglando una convenzione per consentire ai nostri associati di avere un punto di riferimento in Gabriele Baffoni e Mattia Brugia, due consulenti giovani, ma che hanno maturato già una significativa esperienza nel campo".

Cab è uno sportello a tutela del consumatore che ha l'obiettivo di fornire a privati e aziende tutto il supporto e le strategie necessarie per ridurre i costi legati al mondo dell'energia (luce e gas), telefonia e fotovoltaico, integrando un servizio di tutela legale per qualunque controversia nei confronti dei gestori. "Quello che è accaduto ai nostri associati è solo uno dei tanti casi per i quali è possibile chiedere il supporto di Cab, non solo per le imprese, ma anche per i cittadini - conclude Camporesi -. La partnership, infatti, sarà estesa anche a tutti i privati, che si rivolgono quotidianamente al patronato Inapa e agli operatori del Caaf". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sgradita sorpresa nella bolletta della cooperativa taxisti: gli esperti risolvono la controversia
ForlìToday è in caricamento