Giovedì, 24 Giugno 2021
Economia

Sicurezza sul lavoro, la Fiom-Cgil: "Patente a punti per le aziende"

L’assemblea è stata dedicata ai temi della sicurezza sul lavoro, nella settimana di mobilitazione nazionale promossa da CGIL CISL e UIL, con i rappresentanti sindacali che hanno svolto nella mattinata un momento di formazione su infortuni

Si è svolta mercoledì l’assemblea generale della Fiom Cgil di Forlì, con i delegati di tutte le aziende metalmeccaniche forlivesi. L’assemblea è stata dedicata ai temi della sicurezza sul lavoro, nella settimana di mobilitazione nazionale promossa da CGIL CISL e UIL, con i rappresentanti sindacali che hanno svolto nella mattinata un momento di formazione su infortuni, malattie professionale e dani alla salute, in modo da svolgere in maniera efficace la tutela dei loro colleghi nei luoghi di lavoro. Nel pomeriggio sono continuati i lavori dell’assemblea, che hanno portato alla approvazione all’unanimità di un ordine del giorno in cui si ricorda che “dal primo gennaio al 31 marzo 2021 in Italia sono morti sul lavoro 185 lavoratori, due persone al giorno. La Fiom di Forlì aderisce alla settimana di mobilitazione indetta a livello nazionale, promuovendo iniziative di mobilitazione e di sensibilizzazione nelle realtà produttive del territorio, assemblee e iniziative in sciopero  (come in Marcegaglia, dove l’Rsu ha proclamato 8 ore di sciopero). In particolare chiediamo che vengano rilanciati i controlli e le ispezioni nei luoghi di lavoro, assumendo subito nuovi ispettori e medici del lavoro; di avviare una campagna di sensibilizzazione sul tema ad ogni livello, a partire dalle scuole, perché la cultura della sicurezza è il vaccino più efficace contro gli infortuni e le morti sul lavoro. Proponiamo inoltre l’introduzione della “patente a punti” per tutte le aziende, con meccanismi premiali e sanzionatori, condizionando le risorse del PNRR destinate alle imprese al rispetto dei contratti e delle norme su salute e sicurezza”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sicurezza sul lavoro, la Fiom-Cgil: "Patente a punti per le aziende"

ForlìToday è in caricamento