rotate-mobile
Domenica, 14 Agosto 2022
Economia

Due giovanissimi investono a Forlì e decollano verso il Pitti tra i marchi emergenti

Da un piccolo negozio in centro fino all'evento più prestigioso d'Italia per i marchi d'abbigliamento emergenti, in occasione del Pitti Immagine. Un marchio nato a Forlì, da due giovanissimi non forlivesi

Da un piccolo negozio in centro fino all'evento più prestigioso d'Italia per i marchi d'abbigliamento emergenti, in occasione del Pitti Immagine. Un marchio nato a Forlì, da due giovanissimi non forlivesi, che hanno scelto questa città per investire e realizzare un sogno. Luca Ludovisi, 24 anni di Bologna, e Melania Piccininni, della Basilicata, 23 anni, hanno creato e registrato il marchio 'Snapper Italia' a livello europeo ed ora sono tra i 35 selezionati per partecipare al “Brini vs Wait – R-Evolution Fashion Trade Show”, il fuori salone del Pitti, dal 17 al 19 giugno.

Hanno aperto un attività solamente un anno fa, nel centro storico di Forlì, in via Dei Filergiti con il loro marchio di total look uomo, donna e bambino. “Ci siamo conosciuti a Forlì, mentre frequentavamo l'Istituto aeronautico, - racconta Luca a ForliToday -  una volta diplomati, non avendo trovato un lavoro in questocampo, abbiamo iniziato a personalizzare jeans per gli amici, poi abbiamo pensato di creare e registrare un marchio tutto nostro”. Da qui è partita l'avventura.

“Inizialmente disegnavamo i capi e ci appoggiavamo ad aziende esterne per la loro realizzazione, mentre ora abbiamo iniziato anche a produrre autonomamente – spiega Luca – abbiamo dato il nostro marchio in concessione a 15 negozi in Emilia Romagna”. La selezioni per il “Brini vs Wait”, alla qualle hanno partecipato oltre 200 marchi anche internazionali, c'è stata un mese fa e Snapper è tra i 35 selezionati che per tre giorni avrà uno stand alla Limonaia di Villa Strozzi per presentare la nuova collezione.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due giovanissimi investono a Forlì e decollano verso il Pitti tra i marchi emergenti

ForlìToday è in caricamento