rotate-mobile
Venerdì, 19 Agosto 2022
Economia

Educazione al lavoro: torna con la terza edizione il progetto Start up

Il progetto si rivolge ragazzi e ragazze dai 14 ai 17 anni che vogliono sperimentarsi e giocarsi durante la loro estate, tramite esperienze educative diverse, e avvicinarsi al mondo del lavoro

Il progetto Start up 2015, giunto alla terza edizione, promosso dalle cooperative Paolo Babini, Il Salvagente, L'accoglienza e l'associazione di aiuto allo studio grazie anche al contributo di Romagna solidale, Caritas e Confartigianato, è un progetto di educazione al lavoro; una proposta di esperienze estive per ragazzi/e che permetta loro di avvicinarsi al mondo del lavoro tramite realtà in cui confrontarsi con mansioni ed esigenze diverse, affiancati da una figura adulta che li segue e lavora con loro.

Il progetto si rivolge ragazzi e ragazze dai 14 ai 17 anni che vogliono sperimentarsi e giocarsi durante la loro estate, tramite esperienze educative diverse, e avvicinarsi al mondo del lavoro. Si svolgerà dal 22 Giugno al 31 Luglio, per un totale di 6 settimane di attività. dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 12.30; ciascun partecipante può scegliere le settimane in cui partecipare.

C'è la possibilità, per ogni ragazzo, di acquisire competenze impegnandosi in attività agricole, di magazzinaggio e logistica, cucina, suddivisi in gruppi al massimo di 5 ragazzi, ogni gruppo accompagnato da un tutor presso realtà del territorio(associazioni di volontariato, onlus e fattorie didattiche). Al termine delle 5 giornate ad ogni ragazzo verrà restituito un parere dell'esperienza fatta, sia dal tutor che lo ha affiancato, sia dal datore di lavoro. Ogni settimana possono partecipare 40 ragazzi,suddivisi in gruppi da 5 persone distribuiti in otto realtà del territorio.

Come prima fase occorre che il ragazzo, assieme alla famiglia, svolga un colloquio iniziale di conoscenza e orientamento con i responsabili del progetto. Successivamente, per chi deciderà di aderire al progetto, ci sarà un incontro di presentazione dei tutor e delle realtà e successivamente verrà indicato in quali realtà svolgerà le sue esperienze. Per informazioni è possibile contattare Ilaria : 329-9051541 o Agnese: 327-7065856 oppure scrivere all'indirizzo mail centro.educativo@paolobabini.it .

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Educazione al lavoro: torna con la terza edizione il progetto Start up

ForlìToday è in caricamento