Startup: contributi regionali per le nuove imprese

CNA Forlì-Cesena è a fianco delle imprese interessate ad approfondire e/o presentare domanda per l’ottenimento dei contributi previsti da due misure regionali, dedicate alla nuove imprese e alle startup innovative

CNA Forlì-Cesena è a fianco delle imprese interessate ad approfondire e/o presentare domanda per l’ottenimento dei contributi previsti da due misure regionali, dedicate alla nuove imprese e alle startup innovative. Nella nostra provincia sono iscritte all’apposita Sezione Speciale del registro Imprese, 56 startup innovative, che rappresentano il 6,9% del totale regionale (806). Con queste disposizioni, la Regione intende promuovere e fare crescere startup in grado di generare nuove nicchie di mercato, cogliere i nuovi drivers e procurare anche nuove opportunità di mercato.
CNA Forlì-Cesena ha salutato favorevolmente queste due misure, perché vanno nella direzione di “fortificare” il tessuto imprenditoriale, rispondendo anche in qualche modo alla necessità di ricambio generazionale.
 
Startup innovative
Con questo strumento si intende favorire la nascita e la crescita di nuove imprese ad alto contenuto innovativo, basate sulla valorizzazione economica dei risultati di una ricerca oppure sull’utilizzo di tecnologie digitali per immettere sul mercato nuovi prodotti e/o servizi.
Beneficiarie sono le micro e piccole imprese costituite come società di capitali ed iscritte nella Sezione Speciale del Registro Imprese dedicata alle Start up Innovative.
Sono previste due tipologie di progetti:
A)    - Avvio di una nuova startup, costituita dopo l’1/1/2014
B)    - Sviluppo di startup già avviate, costituite dopo l’1/4/2012.
Il contributo può variare dal 60 al 70% delle spese ammissibili, fino ad un massimo di € 100.000 per i progetti di tipo A e di € 250.000 per quelli di tipo B.
Le domande dovranno essere presentate entro il 30 novembre 2017.
 
Fondo Starter
È un fondo rotativo di finanza agevolata, finalizzato al sostegno della nuova imprenditoria.
Possono usufruire dell’agevolazione le piccole imprese, appartenenti ai settori di artigianato, industria, commercio, turismo, servizi, iscritte al Registro Imprese da non più di 5 anni.
Starter concede finanziamenti di importo compreso tra € 20.000 ed € 300.000, a tasso zero per il 70% dell’importo erogato e ad un tasso convenzionato non superiore all’Euribor 6 mesi + 4,75% per il restante 30%.
Le domande dovranno essere presentate entro il 30 settembre 2017.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Sarà un maxi-supermercato, secondo solo all'iper": i commercianti chiedono di bocciare il progetto

  • Mentre lavora il giardino di casa la terra restituisce bombe a mano e proiettili: strada chiusa a pochi passi dal centro

  • Centauro esce di strada: la moto vola nella scarpata, interviene l'elicottero

  • Covid-19, un'altra vittima a Forlì. Nessun contagiato nelle ultime ore e altri 9 guariti

  • Covid-19, muore un 81enne di Forlimpopoli. E' la 105esima vittima nel Forlivese

  • Il bonus per le bici svuota i magazzini, finalmente un sorriso per una categoria: "Rientriamo delle perdite"

Torna su
ForlìToday è in caricamento