rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Economia

"Stralciare il catasto dalla riforma fiscale", Confedilizia verso l'assemblea provinciale

“Il mondo immobiliare ha bisogno di fiducia, più che mai in questa fase in cui l’economia prova a ripartire dopo quasi due anni di pandemia"

Confedilizia Forlì-Cesena si appresta allo svolgimento della sua annuale assemblea dei soci, fissata per martedì 21 dicembre alle ore 14, in modalità video conferenza sulla piattaforma che sarà comunicata via mail ad ogni singolo socio che si sarà preventivamente segnalato presso la segreteria associativa. Dopo i saluti del presidente Carlo Caselli, da oltre trent’anni dinamico alla guida dell’Associazione provinciale dei proprietari di casa, tra gli argomenti all’ordine del giorno vi saranno l’approvazione del Bilancio Consuntivo 2020 , di quello preventivo 2021 e delle liste dei candidati al Consiglio Direttivo. Verrà inoltre fatto il punto sul “pianeta casa” e sarà ribadita la richiesta al Parlamento di stralciare il catasto dalla riforma fiscale. 

“Il mondo immobiliare ha bisogno di fiducia, più che mai in questa fase in cui l’economia prova a ripartire dopo quasi due anni di pandemia e con una situazione sanitaria ancora incerta - riferisce Caselli in linea con quanto dichiarato a livello nazionale dalle maggiori associazioni dell’ambito immobiliare -. Il solo annuncio della revisione del catasto ha già determinato effetti negativi sulle scelte di investimento di famiglie e imprese, con riflessi anche sull’atteggiamento degli investitori esteri: il mercato ragiona con la sua testa e non si lascia convincere né dalle dichiarazioni pubbliche rassicuranti né, tantomeno, da clausole di stile come quella della non valenza fiscale della revisione”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Stralciare il catasto dalla riforma fiscale", Confedilizia verso l'assemblea provinciale

ForlìToday è in caricamento