menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Taglio del nastro per Natural Expo con il vice sindaco Biserna

Ha esordito ufficialmente nei padiglioni fieristici di Forlì Natural Expo, la fiera dedicata alla salute, al benessere e all’ambiente. Il vice Sindaco Giancarlo Biserna ha inaugurato la kermesse auspicando il successo

Ha esordito ufficialmente nei padiglioni fieristici di Forlì Natural Expo, la fiera dedicata alla salute, al benessere e all’ambiente. Il vice Sindaco di Forlì, Giancarlo Biserna, ha inaugurato la kermesse auspicando il successo con un breve intervento: “Questa manifestazione è importante per la nostra città, ha sempre riscosso un buon successo, che sono sicuro si ripeterà quest’anno.”

Il vice-sindaco ha proseguito sottolineando che in questi momenti drammatici per la nostra economia, questa manifestazione è la dimostrazione che nel nostro territorio c’è ancora chi contribuisce a creare crescita, continuando: “Le tematiche trattate da questa manifestazione sono condivise dalla nostra città, attenta al rapporto uomo-ambiente nel mondo di oggi”. Biserna ha concluso ringraziando gli organizzatori e augurando loro di ripetere il successo delle scorse edizioni.

Soddisfatto anche Gilberto Tedaldi di Romagna Fiere, azienda organizzatrice dell’evento: “ Per l’uomo di oggi è importante uno stile di vita naturale e rispettoso verso l’ ecologia. Preservare la salute dell’ambiente aumenta la qualità della nostra vita: questo è lo spirito di Natural Expo. Romagna Fiere, attenta a queste tematiche,  vuole promuoverle sul nostro territorio; non è un caso che in soli cinque anni “Natural Expo” abbia raddoppiato  il numero di espositori che rappresentano Paesi di tutto il mondo come Germania, Austria, Francia, Spagna, Brasile, Argentina, Senegal e Madagascar, allargando nel contempo il proprio bacino di utenza, che ora travalica i confini regionali.”

La Dottoressa Patrizia Gentilini, (International Society of Doctors for the Environment) ha proclamato il vincitore della 3° edizione del Premio Nazionale “Ligaza Romagnola”, ideato da Romagna Fiere e Rivoluzione Naturale, che viene assegnato ogni anno a chi si sia particolarmente distinto nella difesa dei cittadini con attività e ricerche nel campo del rapporto ambiente-inquinamento-salute: “Le scorse edizioni il premio è stato assegnato  a personalità strettamente legate al mondo della medicina e della ricerca. Quest’anno abbiamo deciso di conferire il premio ad una figura professionale lontana da questo mondo, per dimostrare che in ogni settore ci sono persone che danno un contributo importante per la difesa dell’ambiente e della salute.”.

Il Premio Ligaza Romagnola è stato conferito all’ingegnere urbanista Paolo Rabiti che riveste un ruolo essenziale come consulente nei procedimenti giudiziari per la tutela dei cittadini nei casi di disastri ambientali. Il premio verrà materialmente consegnato al vincitore dal sindaco di Forlì, Roberto Balzani, in una cerimonia che si terrà presso il salone comunale, in data non ancora stabilita. All’apertura di Natural Expo, sono stati i bambini delle scuole a movimentare i padiglioni della Fiera con la partecipazione ai laboratori  “Protagonisti Per…Natura!”, laboratorio con le erbe officinali pensato e proposto da L’Altro Giardino e con i “ Laboratori di Maga Spazzaturina”,  laboratori per bambini e insegnanti alla ricerca di idee sul riciclo creativo, pensato e proposto da Centro Arti Minori.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Forlì è al centro del Nonprofit: il 23 aprile si terrà l'open day

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento