rotate-mobile
Venerdì, 12 Agosto 2022
Economia

Alle Poste wifi gratis per spezzare l'attesa durante la coda

Accedere alla rete dagli Uffici Postali è semplice e a portata di click: basta infatti registrarsi comunicando il proprio numero di telefono mobile al quale viene inviato un messaggio con le credenziali per l’accesso al WiFi

Un Paese più digitale ma anche più moderno e facile per i cittadini, le imprese e la Pubblica Amministrazione: è l’obiettivo principale di Poste Italiane con il lancio del nuovo servizio WiFi gratuito, facile e sicuro in alcuni uffici postali.  Nel Forlivese è già attivo il collegamento alla rete internet per tutti i cittadini all’interno degli uffici postali di Piazza Saffi a Forlì e in quello di Forlimpopoli, nei quali è a disposizione della clientela un hot spot gratuito che ha il grande vantaggio di migliorare la Customer Experience, e dà la possibilità di svolgere alcune attività propedeutiche ai servizi richiesti.
 
«Il progetto WiFi – dice la direttrice della Filiale di Forlì-Cesena Anna Talamanco – rientra nella missione che l’azienda si è data per i prossimi anni con il Piano Strategico Poste 2020: vogliamo essere gli architetti di un’Italia più digitale e stiamo lavorando per rendere migliore la vita delle persone, includendo tutti, e con particolare attenzione alle fasce più deboli della popolazione, per aiutare il Paese nel passaggio dall’economia tradizionale a quella digitale».

Accedere alla rete dagli Uffici Postali è semplice e a portata di click: basta infatti registrarsi comunicando il proprio numero di telefono mobile al quale viene inviato un messaggio con le credenziali per l’accesso al WiFi. A quel punto, attraverso smartphone, tablet o pc è possibile navigare in internet, dialogare sui social network o lavorare in attesa del proprio turno allo sportello.  In Emilia Romagna sono 16 gli uffici postali già provvisti della rete WiFi e saliranno a 54 entro la fine dell’anno.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alle Poste wifi gratis per spezzare l'attesa durante la coda

ForlìToday è in caricamento