Economia

Unieuro, assemblea degli azionisti: approvata la proposta di aumento del compenso del Cda

Nel corso dell’Assemblea sono inoltre stati presentati il Bilancio consolidato al 28 febbraio, che si è chiuso con ricavi in crescita del 9,8% a 2.685,2 milioni di euro

L’assemblea degli azionisti di Unieuro, la società specializzata nella distribuzione di elettronica di consumo ed elettrodomestici in Italia, riunitasi martedì sotto la presidenza di Stefano Meloni, approvando il bilancio dell’esercizio chiuso al 28 febbraio. Nel corso dell’Assemblea sono inoltre stati presentati il Bilancio consolidato al 28 febbraio, che si e? chiuso con ricavi in crescita del 9,8% a 2.685,2 milioni di euro e con un Risultato Netto Adjusted pari a 66,9 milioni di Euro, in crescita del 58,8%, e la Dichiarazione consolidata di carattere non finanziario.

L’assemblea ha approvato la proposta di utilizzo degli utili di esercizio della Capogruppo Unieuro pari a 54,4 milioni di euro cosi? come risultanti dal Bilancio d’esercizio al 28 febbraio, deliberando la distribuzione di un dividendo unitario di 2,60 euro lordi a ciascuna delle azioni ordinarie in circolazione alla data di stacco cedola, oltre all’accantonamento obbligatorio a riserva legale cosi? come previsto dall’articolo 2430 codice civile. e a riserva straordinaria disponibile e distribuibile per un importo che sara? definito in relazione al numero definitivo esatto di azioni ordinarie in circolazione alla data di stacco cedola.

"L'importo di 2,60 euro si confronta con gli 1,07 euro dell’ultima cedola pagata nel giugno 2019, ed e? stato calcolato applicando al Risultato Netto Adjusted di entrambi gli esercizi 2019-20 e 2020-21 la Politica dei Dividendi della societa?, che prevede l’erogazione annua di dividendi in misura non inferiore al 50% del Risultato Netto Adjusted registrato, fino ad esaurire l’ammontare massimo di utile d’esercizio distribuibile - viene spiegato -. La decisione di recuperare la cedola non erogata a valere sugli utili 2019-20 e? da ascriversi alla volonta? di premiare gli azionisti, che nel 2020 – alla luce della grave incertezza indotta dalla pandemia – hanno prudentemente e responsabilmente rinunciato alla remunerazione del capitale al fine di contribuire a preservare la solidita? aziendale. Il dividendo verra? posto in pagamento il 23 giugno (con data stacco cedola numero 4 il 21 giugno, in conformita? al calendario di Borsa Italiana, e record date il 22 giugno), in un’unica soluzione".

Relazione sulla remunerazione

L’Assemblea ha approvato la prima sezione della Relazione sulla politica in materia di remunerazione e sui compensi corrisposti, contenente l’illustrazione della politica della remunerazione dei componenti del Consiglio di amministrazione e del collegio sindacale e degli altri dirigenti con responsabilita? strategiche adottata dalla Societa?, nonche? delle procedure adottate per l’adozione e l’attuazione della medesima. L’assemblea ha anche espresso voto favorevole sulla seconda sezione della suddetta Relazione, contenente la rappresentazione dei compensi di competenza dell’esercizio chiuso al 28 febbraio degli amministratori, sindaci e altri dirigenti con responsabilita? strategica della Societa?.

L’Assemblea ha approvato, con effetto dalla suddetta Assemblea e per la durata residua del mandato, di incrementare l'emolumento complessivo lordo annuo conferito al consiglio di amministrazione da 580mila ad 710mila euro nonche? l'emolumento complessivo lordo annuo conferito al collegio sindacale da 60mila a 105mila euro (tali compensi non sono comprensivi di Iva ed oneri previdenziali, ove applicabili).

Nomina di due amministratori

L’Assemblea ha rideterminato da nove a undici il numero dei componenti del consiglio di amministrazione e ha approvato la nomina di Benedetto Levi e Giuseppe Nistico? quali nuovi amministratori della societa?.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Unieuro, assemblea degli azionisti: approvata la proposta di aumento del compenso del Cda

ForlìToday è in caricamento