menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Unieuro, l'amministratore delegato Nicosanti acquista 100mila azioni: "Sono certo delle potenzialità di crescita"

In azienda dal 1982 e amministratore delegato dal 2005, Nicosanti ha comunicato alla società l’intenzione di mantenere le azioni, consolidando così la propria partecipazione diretta e indiretta in Unieuro, salita all’1,47% del capitale (1,37% su base fully diluted)

L'amministratore delegato di Unieuro, Giancarlo Nicosanti Monterastelli, ha acquisito il 12 febbraio 100mila azioni ordinarie della società a seguito dell’esercizio al prezzo di 11 euro cadauna di altrettante opzioni assegnategli nell’ambito del Long Term Incentive Plan 2018-2025. In azienda dal 1982 e amministratore delegato dal 2005, Nicosanti ha comunicato alla società l’intenzione di mantenere le azioni, consolidando così la propria partecipazione diretta e indiretta in Unieuro, salita all’1,47% del capitale (1,37% su base fully diluted). 

"I risultati registrati negli anni da Unieuro, anche in contesti straordinari come nel 2020, testimoniano il successo e la solidità della strategia e del modello di
business di una delle rare public company italiane - sono le parole di Nicosanti Monterastelli -. Sono certo delle potenzialità di crescita e di generazione di valore che Unieuro possiede e la decisione di incrementare la mia partecipazione rappresenta un chiaro segnale di fiducia nel suo sviluppo futuro".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento