Giovedì, 13 Maggio 2021
Economia

Unieuro, l'amministratore delegato Nicosanti acquista 60mila azioni. "Segnale di fiducia"

La partecipazione totale del manager, in azienda fin dal 1982, sale così a circa l'1% del capitale.

L'amministratore delegato di Unieuro, Giancarlo Nicosanti Monterastelli, ha acquistato 60.000 azioni della societa' a 8,08 euro l'una, per un investimento pari a 485mila euro. Si tratta, spiega una nota, "di un chiaro segnale di fiducia, sull'onda dei risultati trimestrali". La partecipazione totale del manager, in azienda fin dal 1982, sale così a circa l'1% del capitale. Venerdì scorso il consiglio d'amministrazione di Unieuro ha approvato il resoconto intermedio di gestione al 31 maggio.

Il trimestre marzo-maggio è stato caratterizzato dalla pandemia da covid-19, che ha prodotto effetti negativi sui ricavi e sulla redditività aziendale, parzialmente compensati dai benefici delle azioni manageriali subito intraprese. In un contesto del tutto inedito ed eccezionale, il calo dei ricavi si è fermato al 13,4%, laddove il boom dell’e-commerce (+142,8%) ha sopperito al drastico impatto del lockdown sui negozi fisici, diretti e indiretti, nei mesi di marzo e aprile. Nel trimestre chiuso al 31 maggio, Unieuro ha conseguito ricavi pari a 428,9 milioni di euro, in calo del 13,4% rispetto ai 495,3 milioni dell’esercizio precedente, registrando un decremento contenuto a 66,3 milioni di euro

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Unieuro, l'amministratore delegato Nicosanti acquista 60mila azioni. "Segnale di fiducia"

ForlìToday è in caricamento