Unieuro, dopo l'ingresso di tre nuovi consiglieri in Cda scelto il nuovo presidente

Il consiglio di amministrazione di Unieuro, azienda specializzata nella distribuzione di elettronica di consumo ed elettrodomestici in Italia, si è riunito lunedì mattina

Il consiglio di amministrazione di Unieuro, azienda specializzata nella distribuzione di elettronica di consumo ed elettrodomestici in Italia, si è riunito lunedì mattina, nominando all’unanimità Stefano Meloni come nuovo presidente del consiglio d'amministrazione della società. Meloni - cooptato lo scorso 20 febbraio insieme ai neo consiglieri Michele Bugliesi e Paola Galbiati - era già stato membro indipendente del consiglio di amministrazione di Unieuro dal 2016 al 2019. Al timone della società resta l'amministratore delegato Giancarlo Nicosanti Monterastelli. Meloni subentra a Bernd Erich Beetz, che aveva rassegnato le dimissioni lo scorso 23 gennaio.

Chi è Stefano Meloni

Laureato in Economia e Commercio presso l’Università Bocconi di Milano, dove è stato altresì docente di Finanza Straordinaria, Meloni ha avviato la sua carriera nel 1970 in Citibank N.A., ricoprendo ruoli di crescente responsabilità sia in Italia sia all’estero fino a diventare Direttore Generale nell’area del Capital Markets e successivamente Direttore Generale delle attività di Citibank per l’Italia. Dopo aver creato e diretto la banca d’affari e servizi finanziari Eptaconsors, è stato Direttore Generale del Banco di Sardegna e di Montedison fino a rivestire, fra le altre, anche la carica di Presidente e Direttore Generale del Gruppo Eridania Béghin-Say.

Nel 2001 ha fondato Hedge Invest SGR, di cui è stato Presidente fino al 2010, mentre dal 2002 al 2004 è stato nel Gruppo Ferrero in qualità di Vicepresidente Esecutivo di Ferrero International Lussemburgo e Vicepresidente Esecutivo di P. Ferrero & C. Alba. Nel 2004 ha fondato Valore Reale SGR, di cui è stato Presidente sino al 2013. È stato anche fino al 2007 Senior Advisor per l’Italia di CVC Capital Partners, fino al 2014 Presidente di GGP (ex-Castelgarden) e fino al 2017 di Sardex. Attualmente è Senior Advisor di Early Bird, fondo di venture capital lussemburghese per investimenti in Europa Centrale e in Turchia.

Nel corso della sua carriera è stato membro del Consiglio di Amministrazione di importanti e prestigiose società italiane e internazionali, molte delle quali quotate, tra cui Edison, La Fondiaria Assicurazioni, Milano Assicurazioni, Burgo, Banca Mercantile, Bonifiche Ferraresi, Polynt, Barclays Private Equity, oltre che di Banque de France e del CMF (Conseil des Marchés Financiers). Infine, è stato consigliere di ABI e membro di commissioni tecniche in seno alla stessa. Oltre a sedere nel Consiglio di Amministrazione di Unieuro, Meloni presiede inoltre attualmente i Consigli di Melpart S.r.l., SAMSO S.p.A., Populonia Italica S.r.l. e Populonia Green Park Sabrl.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tre nuovi ingressi 

Lo scorso giovedì il Cda aveva nominato per cooptazione Michele Bugliesi, Paola Galbiati e Stefano Meloni quali nuovi membri non esecutivi dell'organo amministrativo.  I nuovi consiglieri sono stati nominati in sostituzione di Robert Frank Agostinelli, Bernd Erich Beetz e Gianpiero Lenza che ha rassegnato le dimissioni lo scorso 23 gennaio scorso a seguito della cessione dell’intera quota residua del capitale sociale di Unieuro da parte dell’ex-azionista di maggioranza Italian Electronics Holdings S.à r.l.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incendio nella zona industriale, un nuvolone nero altissimo preoccupa i forlivesi

  • La vita ai tempi del Coronavirus - Una dipendente di un market spiega tutti i comportamenti sbagliati dei clienti

  • Il coronavirus continua ad uccidere nel Forlivese. Quasi mille contagiati in provincia

  • Coronavirus, nuova impennata di casi in provincia: +95 in 24 ore. E Forlì registra un'altra vittima

  • Coronavirus, superati i mille contagiati in provincia: altri due decessi nel Forlivese. Crescono i guariti

  • Coronavirus, ancora morti nel Forlivese: tre vittime nelle ultime 24 ore. Oltre 900 casi in provincia

Torna su
ForlìToday è in caricamento