Vem Sistemi rimanda al 2021 la convention simbolo dell'azienda

er il 2020 era stato scelto un palcoscenico ricco di interventi capaci di mettere in risalto le dimensioni collaborative del dibattito fra “centralità dell’uomo e nuove tecnologie”

Slitta al 2021 il tradizionale appuntamento da oltre 15 anni a questa parte del "VemFwd", la convention di Vem Sistemi prevista solitamente in autunno e che offre spunti di riflessione sul presente delle tecnologie e sugli sviluppi futuri del mondo digitale. Per il 2020 era stato scelto un palcoscenico ricco di interventi capaci di mettere in risalto le dimensioni collaborative del dibattito fra “centralità dell’uomo e nuove tecnologie” rispetto ai profondi cambiamenti che hanno invaso la vita di tutti.

Come spiega Stefano Bossi, amministratore delegato di Vem sistemi, "abbiamo preso questa decisione per restare fedeli alla nostra visione: la tecnologia è un elemento che abilita e amplifica le relazioni e la possibilità che le persone hanno per collaborare, migliorarsi, raggiungere nuovi traguardi. Il nostro evento simbolo non poteva semplicemente essere trasformato in un evento virtuale, perché vogliamo mantenere integri il suo spirito e la sua anima che, dal punto di vista della relazione non possono essere trasferiti al 100% attraverso uno schermo".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Il digitale ha un grande potere divulgativo, ma lo ‘scambio’, il grande valore aggiunto di Vemfwd, non può essere mediato dalla tecnologia, deve essere un’esperienza dal vivo - evidenzia Bossi -. Volendo guardare oltre Vemfwd, sono convinto che le relazioni digitali non possono e non devono sostituire quelle reali: la vera sfida per il prossimo futuro sarà quella di ripensare i modelli organizzativi in modo tale che i due mondi possano convivere creando un nuovo equilibrio".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Per un numero sfiora il colpo da 500mila euro: giovane gioisce con una vincita al 10eLotto

  • Coronavirus, a breve un nuovo decreto: nuove regole più ristrettive

  • Coronavirus, possibile stretta in vista: a rischio chiusura ristoranti, parrucchieri e palestre

  • "Qui non si entra con la mascherina", due multe per l'agenzia. Il titolare a Canale 5: "Non le pago"

  • Servizio delle Iene scopre un carabiniere forlivese adescatore di una 13enne

  • Ha sfamato intere generazioni di forlivesi e non solo: addio al papà del Panoramico

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento