Economia

"Viaggio nell'impresa italiana", i Giovani Industriali di Confindustria a Milano

Una visita molto interessante non solo per quanto attiene la materia bancaria, ma anche nell’ambito del cambiamento e dell’innovazione

Non si fermano i Consigli Direttivi itineranti del Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Forlì-Cesena che mercoledì si sono riuniti nella sede di Banca Mediolanum a Milano3- Basiglio. Una visita molto interessante non solo per quanto attiene la materia bancaria, ma anche nell’ambito del cambiamento e dell’innovazione, elementi che insieme a sviluppo e tecnologia costituiscono il progresso, che, inarrestabile, condiziona in modo nuovo l’approccio al mondo del lavoro.

Si rendono sempre più necessarie una nuova visione e una nuova conoscenza delle dinamiche della società attuale, dei suoi nuovi linguaggi, della sua espansione. Una Banca dalla forte storia e tradizione familiare, al cui interno è possibile visitare il Museo che intende tracciare e ripercorrere tutte le tappe significative dei sogni e della crescita, dei traguardi che con determinazione sono stati raggiunti e realizzati.

La giornata info-formativa si è conclusa nel migliore dei modi, con un incontro privato con Massimo Doris, amministratore delegato di Banca Mediolanum. “Visitare Banca Mediolanum – afferma Elena Babini, presidente Giovani Confindustria Forlì-Cesena – è come fare un viaggio nell’impresa italiana, poiché ne incarna tutti gli archetipi migliori: solide basi familiari, grande intuizione, propensione a saper leggere il futuro e sapercisi adattare. La speranza è che le nuove generazioni, seppur in un’epoca complessa come quella attuale, siano ancora in grado di dar vita a realtà belle e importanti”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Viaggio nell'impresa italiana", i Giovani Industriali di Confindustria a Milano

ForlìToday è in caricamento