Martedì, 21 Settembre 2021
Eventi

A Cara Forlì sarà girato un documentario sul grande Germano Montefiori: i figli intervisteranno i protagonisti

I figli del grande musicista e sassofonista e capo orchestra forlivese Germano Montefiori, si stanno attivando per la realizzazione di un documentario che ricordi la storia e la memoria del padre, realizzando per l’occasione interviste a tutti i protagonisti della due giorni

Arrivano nuove adesioni per la due giorni del 4 e 5 settembre a Forlì,  in omaggio al grande maestro Secondo Casadei, a 50 anni dalla sua scomparsa, segno che la sua memoria è ancora viva. I figli del grande musicista e sassofonista e capo orchestra forlivese Germano Montefiori, si stanno attivando per la realizzazione di un documentario che ricordi la storia e la memoria del padre,  realizzando per l’occasione interviste a tutti i protagonisti della due giorni, facendosi raccontare in diretta la vita dell’orchestrale di liscio nel periodo d'oro, il mondo dei locali da ballo.

Il Club Secondo Casadei di Armandino Faccani ricordeà  il Premio Arte Tamburini, il premio dedicato alla prima cantante romagnola di Faenza, che ha inciso Romagna Mia su disco nel 1954, regina del folklore, scomparsa da tre anni e che ogni anno viene ricordata con una manifestazione organizzata da Giordano Sangiorgi, che premia la miglior cantante di liscio e per ricordare il Maestro Augusto Fabbri, fondatore del primo gruppo di ballerini in Romagna e grande amico del Maestro Secondo Casadei.

Infine, sabato 4 settembre, dalle ore 19 in apertura di manifestazione l’attore Francesco Belli, il regista Marco Lombardini e il  produttore creativo Enrico Garattoni  e tutto lo staff della serie web tv in quattro puntate "Secondo Tempo", dedicata a Secondo Casadei faranno vedere al pubblico per la prima volta un inedito trailer e un inedito videoclip che raccoglie tutti i back stage delle quattro puntate della serie tv.

Si approfondirà così tutta la produzione musicale di Secondo Casadei, per rivivere una vicenda musicale di livello mondiale, che ha travalicato ogni confine nazionale e europeo, grazie soprattutto a “Romagna Mia”; La prima edizione di Cara Forlì, per volontà dell’Amministrazione Comunale, grazie alla partnership con la Famiglia Casadei-Edizioni Sonora e alla produzione di Materiali Musicali, organizzatore, tra l’altro, del MEI, della Notte del Liscio, del Premio Bruno Lauzi e della Festa della Musica dei Giovani del Mibact, intende riportare di nuovo Forlì al centro del mondo di Secondo Casadei e del Liscio in Romagna.

L’ingresso e’ gratuito e saranno presenti stand gastronomici romagnoli.

Per informazioni e prenotazioni: Ufficio Relazioni con il Pubblico del Comune di Forlì c/o Galleria del Municipio di Forlì – Lunedì e venerdì dalle ore 8 e 30 alle ore 12 – Solo informazioni: 0543.712627

Per informazioni e prenotazioni solo via mail dal 2 agosto: email caraforli@gmail.com indicando la data o le date che si intendono prenotare, nome , cognome, telefono, mail, numero di persone da prenotare e se congiunti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Cara Forlì sarà girato un documentario sul grande Germano Montefiori: i figli intervisteranno i protagonisti

ForlìToday è in caricamento