A cena con l'autore: ecco la regina del thriller Paola Barbato

  • Dove
    ristorante La Granadilla
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 16/11/2018 al 16/11/2018
    20.00
  • Prezzo
    Cena a pagamento
  • Altre Informazioni

Parte il 16 novembre una nuova rassegna di cene con l’autore a Forlì, presso il ristorante La Granadilla. Un evento promosso dall’agenzia Archimedia come estensione invernale del Festival Caratteri d’autore.

Ospite della prima serata, in programma alle 20, sarà Paola Barbato, una delle regine del thriller italiano e sceneggiatrice di fumetti cult come Dylan Dog.

Sarà un’occasione per parlare in particolare dell’ultimo libro Io so chi sei (Piemme), ma ci sarà spazio per allargare il discorso alla sua poliedrica produzione e alle curiosità del pubblico.

Il ristorante propone un menù fisso vegetariano a 20 euro, compreso di entree, portata principale e torta. Il tutto servito in abbinamento dal vino dei Poderi del Nespoli, che accompagnerà la rassegna. Sarà presente ovviamente il banco vendita per l’acquisto del libro.

Classe 1971, Paola Barbato è milanese di nascita, bresciana d'adozione, prestata a Verona dove vive con il compagno, tre figlie e tre cani. Scrittrice e sceneggiatrice di fumetti, tra cui Dylan Dog, ha pubblicato Bilico, Mani nude (vincitore del Premio Scerbanenco), Il filo rosso, Non ti faccio niente e Io so chi sei (il primo titolo di una trilogia). Ha scritto e co-sceneggiato per la Filmmaster la fiction Nel nome del male, con Fabrizio Bentivoglio.

Il libro. Un cellulare finito per sbaglio tra la posta. Due messaggi in rapida successione: "Sai chi sono? - Io so chi sei". Da questo momento la tua vita non ti appartiene più.Sono passati solo due anni, e di tutto ciò che è stata non è rimasto nulla.
Lena era brillante, determinata, brava a detta di tutti, curata, buona. Poi nella sua vita era entrato Saverio, e  tutto era stato stravolto. Il giorno in cui lui era finito in Arno, dato per disperso prima e per morto poi, qualcosa in Lena si era spento definitivamente. Sono passati due anni, e di Saverio le resta il cane Argo, che ancora la vive come un'usurpatrice, e un senso di vuoto dolente e indistruttibile. La sera in cui trova nella cassetta della posta un cellulare.
Paola Barbato, in una corsa contro il tempo, ci porta nell'abisso della mente umana, dove paure, passioni e ossessioni si legano inestricabilmente e, a volte, ci stritolano. Io so chi sei è il primo episodio di una trilogia che vi condurrà, un passo dopo l'altro, in una spirale di angoscia.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Le celebrazioni di Dante passano dal "dolce canto" dell'abbazia

    • solo domani
    • Gratis
    • 26 settembre 2020
    • abbazia di San Benedetto in Alpe
  • Mariangela Calcagno presenta il libro "Sono rinata. Testimonianza di salvezza"

    • solo domani
    • Gratis
    • 26 settembre 2020
    • Opera Nostra Signora di Fatima a Vecchiazzano
  • Bibliopride: visite guidate e percorsi espositivi attraverso la "Biblioteca dei Fumetti"

    • Gratis
    • dal 22 al 27 settembre 2020
    • Fumettoteca Alessandro Callegati "Calle"

I più visti

  • Aromi deliziosi alla Sagra del Tortello sulla lastra e dei Sapori d’Autunno

    • Gratis
    • 27 settembre 2020
    • piazza Matteotti
  • "Ulisse. L'arte e il mito", un grande viaggio nella storia dell'umanità

    • dal 15 febbraio al 31 ottobre 2020
    • Musei San Domenico
  • "Il Muraglione che unisce", una mostra dedicata al passo fra Romagna e Toscana

    • fino a domani
    • dal 20 giugno al 26 settembre 2020
    • Palazzo Pretorio - Terra del Sole
  • "Colline Meldolesi: tra natura, cultura e sapori": programma di scampagnate e degustazioni

    • Gratis
    • dal 8 al 27 settembre 2020
    • sedi varie - vedi programma
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    ForlìToday è in caricamento