“A tavola con Fellini, ricordando Artusi”: una mostra fotografica celebra i due giganti romagnoli

  • Dove
    Casa Artusi
    Indirizzo non disponibile
    Forlimpopoli
  • Quando
    Dal 01/08/2020 al 09/08/2020
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni
Amarcord (1973) / Armando Brancia , Stefano Proietti, Pupella Maggio, Nando Orfei  ph. Pierluigi / Centro Cinema Città di Cesena

 Lo sguardo è di Federico, ma il gusto è quello di Pellegrino. Rende omaggio ai due giganti romagnoli protagonisti degli anniversari 2020 la mostra fotografica “A tavola con Fellini, ricordando l’Artusi”, che si può visitare dal 1 al 9 agosto, durante la Festa Artusiana, nei locali di Casa Artusi. L'inaugurazione è fissata per sabato 1 agosto, alle ore 20,15, alla presenza dell'assessore regionale alla Cultura Mauro Felicori. 

Curata da Antonio Maraldi (che ha messo a disposizione anche foto del suo archivio privato) e prodotta da Regione Emilia – Romagna, Casa Artusi, Centro Cinema Città di Cesena e Cineteca del Comune di Rimini, l’esposizione rientra nel programma ufficiale di Fellini 100 e viene presentata per la prima volta in Italia, dopo essere già stata ammirata in varie città estere, fra cui Rio de Janeiro e Santo Domingo, grazie all'Assessorato Cultura della Regione Emilia- Romagna, che ne cura la circuitazione internazionale.

E il viaggio proseguirà nei prossimi mesi, grazie alla collaborazione con le Rappresentanze Diplomatiche e Culturali del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione internazionale, con tappe già fissate in numerosi paesi di tutti i continenti, dalla Germania al Marocco, alla Thailandia, che si concentreranno soprattutto nel mese di novembre, quando si terrà la V Settimana della Cucina Italiana nel Mondo, quest’anno dedicata proprio al bicentenario artusiano.

  

L’omaggio ai due illustri romagnoli e al saporito binomio cinema - cibo è reso attraverso la presentazione di una serie di foto inerenti a scene culinarie e conviviali, tratte dai film del Maestro riminese.

Immagini che documentano comparse e protagonisti raccolti attorno a tavole imbandite (matrimoni, feste), a più circoscritti deschi familiari o a mangiate solitarie. Non mancano foto di backstage sulle pause mangerecce delle troupe e del regista e di celebri spot diretti da Fellini. Il percorso alimentare felliniano è testimoniato a partire da Lo sceicco bianco (1952) fino a Ginger e Fred (1986), toccando, tra gli altri riconosciuti capolavori, come La strada (1954), La dolce vita (1960), 8 ½ (1963) e Amarcord (1973). La documentazione fotografica è frutto del lavoro di alcuni dei maggiori fotografi di scena del cinema italiano: Mimmo Cattarinich, A. Ciolfi, Osvaldo Civirani, G.B. Poletto, Pierluigi Praturlon, Paul Ronald.

Le foto arrivano dagli archivi del Centro Cinema Città di Cesena, del Centro Sperimentale di Cinematografia – Cineteca Nazionale di Roma, di Cinemazero, della Cineteca del Comune di Rimini e dalla Collezione Maraldi.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • "Ulisse. L'arte e il mito", un grande viaggio nella storia dell'umanità

    • dal 15 febbraio al 31 ottobre 2020
    • Musei San Domenico
  • "Trasmutazioni", la personale del pittore Daniele Masini

    • Gratis
    • dal 17 ottobre al 11 novembre 2020
    • Galleria d'Arte Farneti
  • La mostra "il Muraglione che unisce" fa tappa a Portico di Romagna

    • Gratis
    • dal 7 ottobre 2020 al 10 gennaio 2021
    • Palazzo Portinari a Portico di Romagna

I più visti

  • "Ulisse. L'arte e il mito", un grande viaggio nella storia dell'umanità

    • dal 15 febbraio al 31 ottobre 2020
    • Musei San Domenico
  • Annullata la sagra "Dovadola e i suoi sapori"

    • Gratis
    • 25 ottobre 2020
    • Centro storico di Dovadola
  • Con il Wwf si va alla scoperta dei tesori naturalistici delle colline forlivesi

    • dal 27 settembre al 25 ottobre 2020
    • sedi varie - vedi programma
  • Le Giornate Fai a caccia di meraviglie tra il canale Ravaldino e la Torre della Rondinaia

    • dal 17 al 25 ottobre 2020
    • sedi varie - vedi programma
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    ForlìToday è in caricamento