menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Al via la quinta Notte Rosa Maiale

Oltre alla carne di maiale tagliata in diretta e cotta alla brace, oltre alle cotiche con i fagioli, oltre ai “grasul”, ai “cuciarul”, ci saranno sorprese allieteranno gli ospiti della serata

Anche quest’anno l’Associazione E Goz ripete la tradizione dello “scarnamento” del maiale in Piazza a Forlimpopoli. Gli ingredienti non solo quelli degli anni passati. Oltre alla carne di maiale tagliata in diretta e cotta alla brace, oltre alle cotiche con i fagioli, oltre ai “grasul”, ai “cuciarul”, al vin brulé, alle uova sode, ai canti e agli stornelli, altre sorprese allieteranno gli ospiti della serata.

La protagonista di questa edizione sarà la new entry della comitiva: “La Porchetta!”. Questa specialità ricorrente nelle culture che celebrano il maiale entrerà per la prima volta nel menù della Notta Rosa Maiale, cotta in diretta per la curiosità (e il palato) dei presenti. Riscalderanno la serata i fuochi tenuti ardenti dall’allegra combriccola forlimpopolese e il buon vino rosso distribuito direttamente dalle damigiane.

I ringraziamenti vanno a tutti quelli con il proprio impegno contribuiscono al buon risultato della serata: per primi gli scarnini, ma anche a chi offre la carne, la ditta Martini Alimentari di Longiano.

Appuntamento quindi per tutti sabato 21 gennaio 2012, alle ore 19 e 30 in piazza Fratti (Rocca) a Forlimpopoli. Ingresso libero, come l’offerta necessaria per coprire le spese. Si continua fino a notte fonte, fino alla fine della carne.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Forlì è al centro del Nonprofit: il 23 aprile si terrà l'open day

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento