Alla Fanzinoteca la decima edizione del "Open Doors, Every Door

Alla Fanzinoteca d'Italia 0.2 - Centro Nazionale Studi Fanzine arriva l'immancabile appuntamento annuale del "Open Doors, Every Door". Nell'ambito delle attività fanzinotecarie targate 2020, dopo il notevole successo di riscontri positivi per la presentazione della Fanzinoteca italiana a Toronto, in Canada, questo fine settimana vede organizzare la Decima Edizione per il "Open Doors, Every Door" con tre giornate informative rivolte alla presentazione delle tantissime novità in serbo per il futuro. L'Open Day per la "Biblioteca delle Fanzine" a Forlì, rivolto ai fanzinari, appassionati e tutti gli interessati, è l'unico appuntamento tematico proposto sul territorio nazionale.

Nell'apertura pomeridiane di domenica, dalle ore 14.00 alle 18.00, dopo il precedente fine settimana già proposto con la Fumettoteca, lo Staff Fanzinoteca offrirà un momento "diverso ed esclusivo" in grado di mettere in gioco tutta la cultura sociale, partendo proprio da quella non ufficiale. Per mezzo dello “Smart Volunteering”, ovvero il "TeleVolontariato", con il supporto di giovani volontari come Annalisa Zignani e Giuseppe Allegrini e grazie alle tecnologie, Internet in primis e alle nuove piattaforme di videocomunicazione la webcam e alle opportunità di comunicazioni evolute, l'attività fanzinotecaria prosegue con le esclusive proposte per tutta la cittadinanza forlivese. Per il pubblico partecipe in omaggio copie di fanzine, fino ad esaurimento. 


In seguito al Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 25 ottobre, la Fanzinoteca d'Italia 0.2 si adegua ulteriormente e prosegue il proprio percorso socio-culturale, proprio con questa esclusiva proposta il grande pubblico potrà toccare con mano una realtà atipica ed impossibile da rintracciare in qualsiasi altro luogo d'Italia. L'esperto nazionale fanzinotecario Gianluca Umiliacchi, col supporto dello Staff Fanzinoteca e con le "Porte aperte, ogni porta" della sede, offrirà l'opportunità di far scoprire la produzione delle auto-edizioni fanzinare, la vera "stampa libera". Quindi un fine settimana che si prospetta interessante e ricco di opportunità presso la sede dell'unica fanzinoteca presente in Italia, in un contesto dove l'editoria fanzinara viene messa in mostra, con la sua dirompente passione e la mai inesaurita ricerca di confronto. Con l'apertura delle porte, si offre a tutti i fruitori un'occasione imperdibile per scoprire i segreti fanzinotecari con letture, domande e riflessioni per mezzo del notevole, prezioso ed unico patrimonio culturale presente. 


"Un'iniziativa attivata con l'intento di smuovere l'apatia culturale che, purtroppo, in troppi casi circonda la nostra opulenta società - spiega Umiliacchi -. Per mezzo delle pubblicazioni dettate dalla "vera" passione il pubblico potrà conoscere prodotti che si propongono ben al di là di una cultura piatta e ripetitiva, sterile e cristallizzata, grazie alla realtà culturale di notevole interesse e, indubbiamente, di grande importanza sociale come la produzione fanzinara auto-edita. Ampia disponibilità dello Staff Fanzinoteca per chiarire i vari aspetti legati all'editoria fanzinara, un'editoria che, ricordiamo, è "a misura d'uomo", senza alcuna megalomane pretesa, perché realizzata dal popolo per il popolo".

La Fanzinoteca d'Italia 0.2 - Centro Nazionale Studi Fanzine, col supporto del Comitato di Quartiere Ca'Ossi e l'Associazione Culturale 4 Live, è l'unica realtà dedicata al recupero, alla salvaguardia e alla promozione fanzinotecaria, un concreto e attivo punto di riferimento per tutti i fanzinari, autori, e interessati alle auto-edizioni, oltre a studiosi e universitari". La "Biblioteca delle Fanzine", aperta anche quando le altre biblioteche sono chiuse, è disponibile per aperture concordate su richiesta. Per conoscere dettagliatamente le iniziative e chiedere informazioni: fanzinoteca@fanzineitaliane.it o 3393085390.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • In vetrina le opere della giovanissima artista romagnola

    • fino a domani
    • Gratis
    • dal 9 al 22 gennaio 2021
    • Mesticheria Casadei
  • "Mutonia", una ricerca fotografica tra fantasia, gioco e futuro

    • Gratis
    • dal 19 gennaio al 19 febbraio 2021
    • Ospedale Morgagni - Pediatria
  • Si parla di disuguaglianze sociali con il professor Rossini e l'arcivescovo Castellucci

    • solo domani
    • Gratis
    • 22 gennaio 2021
    • online
  • In scena "Shadows", un omaggio a Chet Baker con audiodescrizione per non vedenti

    • solo domani
    • Gratis
    • 22 gennaio 2021
    • online
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    ForlìToday è in caricamento