Alla scoperta dei vini da varietà resistenti con Thomas Niedermayr

Cosa succede se la cucina romagnola incontra i profumi e i sapori dei vini da varietà resistenti? La risposta sarà data domenica 25 marzo al Ristorante Casa Artusi di Forlimpopoli, dove per una sera sarà ospite il viticoltore Thomas Niedermayr di Appiano sulla Strada del vino (Bolzano) per raccontare e far assaggiare i suoi vini da vitigni “Piwi”.

I Piwi sono uve capaci di difendersi da sole dalle malattie funginee della vite, nate incrociando direttamente in vigna varietà europee con specie americane e asiatiche. Non avendo bisogno di trattamenti chimici danno vita a vini naturali definiti da diversi critici enogastronomici anche “vini super bio” o “vini del futuro”.

Durante la serata, con inizio alle ore 19.30, i vini di Thomas Niedermayr saranno serviti in abbinamento a piatti di pesce e di terra preparati con ingredienti di stagione: un percorso dall’antipasto al dolce ideato per valorizzare aromi e sapori sorprendenti attraverso grandi classici reinterpretati della cucina romagnola.

Il contributo di partecipazione è di 35 euro e comprende sei piatti, cinque vini, acqua e caffè. Informazioni e prenotazioni: tel. 0543.748049 – ristorante@casartusi.it

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cibo e Vino, potrebbe interessarti

I più visti

  • La mostra "il Muraglione che unisce" fa tappa a Portico di Romagna

    • Gratis
    • dal 7 ottobre 2020 al 10 gennaio 2021
    • Palazzo Portinari a Portico di Romagna
  • "Cuccioli selvatici" sulle tracce del lupo, un'avventura per bambini e famiglie

    • solo oggi
    • 22 novembre 2020
    • ritrovo all'Oasi di Magliano - I Fiordalisi Golf Club
  • I 30 anni della legge Amato, una mattinata di studio con gli esperti

    • solo domani
    • Gratis
    • 23 novembre 2020
    • online
  • “La notte lava la mente”, il progetto artistico di Vincenzo Baldini

    • Gratis
    • dal 24 ottobre al 29 novembre 2020
    • Arte al Monte
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ForlìToday è in caricamento