Alla Taverna Verde una serata per ricordare la Forlì di 70 anni fa

  • Dove
    Taverna Verde
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 27/05/2016 al 27/05/2016
    21:00
  • Prezzo
    offerta libera
  • Altre Informazioni

Venerdì alle ore 21.00, alla Taverna Verde si svolgerà un incontro promosso dal Circolo del PD dell'Ospedaletto per ricordare la situazione economica, politica e culturale di settant'anni fa, quando, tra l'altro, le donne poterono esercitare per la prima volta il diritto di voto.

La serata dal titolo "Mi ricordo settant'anni fa" sarà condotta da Gabriele Zelli, che ricorderà i principali avvenimenti avvenuti a Forli in quegli anni di ricostruzione dopo i lutti e le distruzioni causati dal Secondo conflitto mondiale, e avrà come protagonisti Radames Garoia e il Trio Iftode. 

Nel corso della serata Radames Garoia leggerà poesie e zirudelle di Arrigo Casamurata e del compianto Mario Vespignani composte per ricordare quegli anni. Il Trio Iftode terrà un concerto di brani musicali della tradizione romagnola e internazionale, nonché brani della Resistenza.
La serata è ad ingresso libero.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Non si ferma il gruppo di lettura di Forlimpopoli: un nuovo incontro online con don De Lillo

    • Gratis
    • 21 aprile 2021
    • online

I più visti

  • Le star del basket a Forlì: arriva l'incredibile show degli Harlem Globetrotters

    • 14 aprile 2021
    • PalaGalassi
  • Documenti inediti, lettere e fotografie nella mostra "Il paese dei Mussolini"

    • Gratis
    • dal 4 febbraio al 29 agosto 2021
    • Casa natale Mussolini
  • "Il giro del mondo dantesco in 80 Fumetti": un prestigioso percorso dedicato al Sommo Poeta

    • Gratis
    • dal 1 al 30 aprile 2021
    • Fumettoteca Alessandro Callegati "Calle" e online
  • Tra fiaba e musica va in scena la storia di "Barbablù"

    • Gratis
    • 11 aprile 2021
    • online
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    ForlìToday è in caricamento