La scrittrice d’origine armena Antonia Arslan a Fornò

  • Dove
    santuario di Fornò
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 29/09/2016 al 29/09/2016
    21
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

E’ viva l’attesa per l’incontro pubblico con la scrittrice di origine armena Antonia Arslan in programma giovedì, alle 21, nel santuario di Fornò. L’Arslan, autrice nel 2004 del bestseller “La Masseria delle Allodole”, da cui nel 2007 è stato tratto anche l’omonimo film dei fratelli Taviani, è già stata a Forlì nel 2012 e nel 2015, sempre su invito di don Mauro Ballestra. Il sacerdote, parroco di Forniolo, Bagnolo e Villa Rotta, amministratore parrocchiale di Carpinello e rettore dello stesso Fornò, si sta impegnando da alcuni anni con intensità e passione, per far conoscere la tragedia del popolo armeno e il vergognoso silenzio della comunità internazionale sul genocidio.

Sull’argomento don Mauro ha dedicato due libri “Incontrando testimoni con La storia di Rachele l’Armena”, scritto nel 2012 e presentato lo stesso anno nella chiesa di Coriano con la partecipazione della scrittrice. Dopo il viaggio in Armenia, il rettore di Fornò ha scritto anche un dramma teatrale e nel 2015 un altro libro, “Giuditta l’armena. Storia di una rivolta”, del quale la Arslan ha scritto la presentazione. “La mia – dichiara don Mauro – è una battaglia di giustizia. E’ intollerabile che, per ragion di stato e di convenienza, da oltre un secolo sia stata stesa una coltre di oblio sull’annientamento di ben due milioni di persone. Se si continua a negare il primo genocidio del XX secolo, nonostante l’ampia documentazione presente, chiunque potrà mettere in discussione tutte le altre efferatezze similari, a cominciare dall’Olocausto ebreo”.

Don Ballestra si è imbattuto nella vicenda armena alcuni anni fa, quasi per caso. “Avevo deciso di scrivere un racconto incentrato sull’esperienza religiosa, dopo “Il Vangelo annunciato ai ragazzi” e “Il senso religioso vissuto coi bambini”, scaturiti entrambi dal bel percorso avviato col Gruppo Scout Forlì 11”. Poi una gita a Venezia con una coppia di amici e la visita al monastero dei Padri Armeni, sull’isola di San Lazzaro. Nel corso del suo intervento nella suggestiva cornice rinascimentale del santuario, fondato nel 1450 dal monaco-eremita Bianco da Durazzo, Antonia Arslan parlerà sul tema “La Ferita Nascosta”. E’ chiaro il riferimento alla tragedia armenia, di cui proprio un anno fa si è celebrato il centenario. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Non si ferma il gruppo di lettura di Forlimpopoli: un nuovo incontro online con don De Lillo

    • solo oggi
    • Gratis
    • 21 aprile 2021
    • online
  • Un primo "sguardo" alla grande mostra su Dante con Gianfranco Brunelli

    • Gratis
    • 23 aprile 2021
    • online

I più visti

  • Documenti inediti, lettere e fotografie nella mostra "Il paese dei Mussolini"

    • Gratis
    • dal 4 febbraio al 29 agosto 2021
    • Casa natale Mussolini
  • Tornare a far turismo almeno in città: visita guidata su prenotazione al Duomo

    • Gratis
    • 25 aprile 2021
    • Duomo
  • Un primo "sguardo" alla grande mostra su Dante con Gianfranco Brunelli

    • solo oggi
    • Gratis
    • 23 aprile 2021
    • online
  • Cappelletti in palio al torneo di golf: la gustosa gara nell'oasi di Magliano

    • solo domani
    • 24 aprile 2021
    • Oasi di Magliano
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    ForlìToday è in caricamento