rotate-mobile
Eventi

Apre la mostra "Images of Diversity": gli scatti degli studenti per superare le divisioni balcaniche

Il progetto, che ha coinvolto da vicino la città di Forlì, racconta gli ostacoli ancora esistenti alla riconciliazione e al consolidamento democratico dei Balcani

A Palazzo Albertini, in piazza Saffi 50 a Forlì, è aperta al pubblico “Images of Diversity” una mostra fotografica che pone l’attenzione su alcune importanti iniziative volte a promuovere il dialogo e rimarginare le ferite della storia ancora aperte nei Balcani.

L'iniziativa è stata presentata da Alessandra Ascari Raccagni, Presidente del Consiglio Comunale del Comune di Forlì, Stefano Bianchini, responsabile del Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali presso il Campus di Forlì, Maria Teresa Indellicati coordinatrice del Progetto la Musica un ponte tra i Popoli e Marco Zoppi, assegnista di ricerca presso l'Università di Bologna, Campus di Forlì.

La mostra, che è visitabile fino al 17 marzo 2020, presenta le foto raccolte nell’ambito di due progetti che interessano da vicino la città di Forlì e la Regione Emilia-Romagna: “La musica, un ponte tra i popoli” condotto dall’associazione No.Vi.Art. di Forlì-Cesena e Balcanica (IECOB).

Entrambi i progetti coinvolgono giovani studenti dall’Italia e da diversi paesi europei. Inoltre, la collaborazione tra lo IECOB, il Campus universitario di Forlì e le scuole forlivesi rappresenta una testimonianza importante delle sinergie che si possono realizzare nel territorio a favore dei cittadini, e dei giovani in particolare. 
Attraverso le foto degli studenti raccolte nell’ambito delle attività dei due progetti, la mostra rende conto delle barriere esistenti alla riconciliazione e al consolidamento democratico dei Balcani, nonché delle esperienze di superamento di queste stesse barriere realizzate tramite l’arte e la condivisione. Di foto in foto, l’esibizione avanza una riflessione sui temi della riconciliazione e della democratizzazione nei Balcani occidentali e sulle iniziative che possono favorire la loro realizzazione. “Images of Diversity” è una testimonianza imperdibile che conferma quanto possono fare le giovani generazioni per il futuro della pace, della cooperazione e dell’integrazione europea.

Apertura della mostra dal lunedì al venerdì dalle ore 16.30 alle ore 19.30; sabato e domenica dalle ore 10.00 alle ore 12.00 e dalle ore 16.30 alle ore 19.30.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Apre la mostra "Images of Diversity": gli scatti degli studenti per superare le divisioni balcaniche

ForlìToday è in caricamento