Calcagnile e Mirra all'Area Sismica con il progetto Sunescape

Cristiano Calcagnile e Pasquale Mirra saranno protagonisti domenica alle 18 all'Area Sismica con il progetto Sunescape. Calcagnile lavora con i nomi più importanti della scena nazionale e internazionale in qualità di side-man e di produttore e co-produttore di progetti originali. Ha svolto tournée in Italia e nel mondo esibendosi nei più importanti festival di Jazz, Rock e d’avanguardia. Tra le sue più importanti collaborazioni ricordiamo: Anthony Braxton, Tristan Honsingen, Rova Saxophone Quartet, Cristina Zavalloni, Stefano Bollani, Gianluca Petrella, Butch Morris, Damo Suzuki e molti altri. Mirra è considerato uno dei vibrafonisti più interessanti della scena italiana e internazionale. Suona con grandi improvvisatori della scena mondiale, tra i quali Michel Portal, Fred Frith, Nicole Mitchell, Tristan Honsinger, Ernst Rijseger, Rob Mazurek, Ballakè Sissoko, Buch Morris, Lansiné Kouyaté, Jeff Parker, Micheal Blake, Paolo Angeli e molti altri. Dal 2008 collabora stabilmente con il noto percussionista americano Hamid Drake, partecipando a numerosi festival in America e in Europa. È membro del Collettivo Bassesfere.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • Le star del basket a Forlì: arriva l'incredibile show degli Harlem Globetrotters

    • 14 aprile 2021
    • PalaGalassi
  • Documenti inediti, lettere e fotografie nella mostra "Il paese dei Mussolini"

    • Gratis
    • dal 4 febbraio al 29 agosto 2021
    • Casa natale Mussolini
  • Non si ferma il gruppo di lettura di Forlimpopoli: un nuovo incontro online con don De Lillo

    • Gratis
    • 21 aprile 2021
    • online
  • "Il giro del mondo dantesco in 80 Fumetti": un prestigioso percorso dedicato al Sommo Poeta

    • Gratis
    • dal 1 al 30 aprile 2021
    • Fumettoteca Alessandro Callegati "Calle" e online
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    ForlìToday è in caricamento