Artusijazz festival: grande musica con Rosario Giuliani, Joe Locke, Dena De Rose e tanti altri

  • Dove
    sedi varie - vedi programma
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 02/01/2020 al 03/01/2020
    vari orari - vedi programma
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

L'Artusijazz festival si apre con una nota amara: la notizia della scomparsa di Mario Guidi, agente di prestigiosi artisti nonché amico di ArtusiJazz. Per ricordarlo, l’associazione culturale “Dai de jazz” ha scelto di dedicargli i la rassegna invernale. 
Il 2 gennaio, il calendario della kermesse musicale si svolge a Santa Sofia con un triplo appuntamento: alle 17 alla Fiaschetteria, in via San Martino 61, è in programma una golosa merenda jazz in cui si respirerà un’atmosfera francese. Ci pense la voce di Sara Jane Ghiotti, accompagnata alla fisarmonica da Giacomo Rotatori, ad omaggiare  Edith Piaf e la “chanson française”. Alle 21.30, al teatro Mentore l’atteso concerto di Rosario Giuliani che con il suo sax caldo e graffiante inanellerà una narrazione sonora assieme al celebre vibrafonista americano Joe Locke, Dario Deidda al basso e Roberto Gatto alla batteria. La giornata non termina qui: alle 23,30 si farà ritorno alla Fiaschetteria dove i musicisti, reduci dal Mentore assieme a quanti vorranno unirsi a loro, si esibiranno in una open Jam session che non mancherà di coinvolgere ed entusiasmare il pubblico. 

Il 3 gennaio, l’ARTUSIjazz si sposta nello splendido comune di Bertinoro. Alle 21.30, all’interno dell’Enoteca Bistrot Colonna, in via Mainardi 10/12, Dena De Rose ci scalderà con la sua voce ed il virtuosismo con cui tocca i tasti bianchi e neri del pianoforte, accompagnata al sax da Piero Odorici ed al contrabbasso e alla batteria rispettivamente da Paolo Benedettini e Anthony Pinciotti. Saranno due gli appuntamenti del giorno successivo, sempre a Bertinoro: alle 21.30, saliranno sul palco i Licaones, ovvero Mauro Ottolini al trombone, Francesco Bearzatti al sax, Oscar Marchioni  all'organo Hammond e Paolo Mappa alla batteria. Si tratta di una delle formazioni più apprezzate, capace di mescolare sapientemente l’acid jazz ad elementi blues, funky, latin. Alle 23.30, all’Enoteca Bistrot Colonna un’imperdibile open Jam session, aperta a tutti i musicisti che vorranno avere il piacere di confrontarsi con artisti affermati. Il programma completo della manifestazione è disponibile sul sito www.artusijazzfestival.com

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • Documenti inediti, lettere e fotografie nella mostra "Il paese dei Mussolini"

    • Gratis
    • dal 4 febbraio al 29 agosto 2021
    • Casa natale Mussolini
  • Non si ferma il gruppo di lettura di Forlimpopoli: un nuovo incontro online con don De Lillo

    • solo domani
    • Gratis
    • 21 aprile 2021
    • online
  • Un primo "sguardo" alla grande mostra su Dante con Gianfranco Brunelli

    • Gratis
    • 23 aprile 2021
    • online
  • "Il giro del mondo dantesco in 80 Fumetti": un prestigioso percorso dedicato al Sommo Poeta

    • Gratis
    • dal 1 al 30 aprile 2021
    • Fumettoteca Alessandro Callegati "Calle" e online
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    ForlìToday è in caricamento