Castelli aperti ed atmosfera natalizia: tanti appuntamenti a Castrocaro e Terra del Sole

Castelli aperti ed atmosfera natalizia. Sono tanti gli eventi in programma in quel di Castrocaro Terme e Terra del Sole. Venerdì 27 e sabato 28 dicembre sono "Le giornate dei Castelli aperti", l'iniziativa regionale culturale nasce per la promozione turistica dei Castelli della Regione, visite guidate a tema, approfondimenti culturali, racconti, laboratori didattici e degustazioni di prodotti locali. La Fortezza di Castrocaro sarà aperta dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 19, con ingresso a pagamento. Per informazioni è possibile contattare la Pro Loco ai numeri 0543 769541 - 339 4991560, consultare il portale www.proloco-castrocaro.it o inviare una mail a info@proloco-castrocaro.it. Il Palazzo Pretorio, sarà aperto dal 31 dicembre al 6 gennaio dalle 10 (informazioni Pro Loco terra del Sole, 335 7026444).

Proseguono gli eventi natalizi. Sabato, dalle 15 alle 19,30, ci sarà il trenino "Polvere di Stelle", con corse gratuite per tutti. Saranno attive anche le giostrine di Natale (brucomela e jumping). Questi gli orari: festivi 10-12.30 e 15-19.30, feriali 15.30-19.30. Per info: 320082834 (Luca Piva). Resta acceso il fuoco di Natale in Piazza Buonincontro (dalle 18) con degustazione di vin brulè e specialità gastronomiche a cura del Gruppo Alpini di Castrocaro Terme (info Gruppo Alpini 0543 766465 - 334 5019030). Prosegue la 32esima edizione dei Presepi a Palazzo Pretorio (festivi 10.00-12.00 - 14.30-18.30, feriali 14.30-18.30), con centinaia di natività realizzate da amatori (Info: Parrocchia Terra del Sole, 0543 767161 - 3487196976 e proloco@terradelsole.org).

Ci sono anche i mercatini, con cibi della tradizione, birra artigianale, oggettistica natalizia e per la casa, the, tisane, handmade, bijoux, giocattoli, sfilate a 4 zampe, educazione cinofila, merende e giochi di una volta per grandi e piccini. "Massibus" darà l'opportunità a grandi e bambini di intrattenersi con i giochi della tradizione ludica e merenda. Sabato 28, dalle 15, appuntamento con l'educazione cinofila "Simulazione condotta in Expo". Domenica dalle 15 appuntamento con "Nonno Banter": giochi di strada in legno e artigianali, per stimolare il gioco e la pratica manuale nei bambini.

Venerdì 27 dicembre, la Sala Don Bosco (Viale Marconi, 17) ospiterà alle 16.15 un laboratorio creativo di pittura e disegno dedicato ai protagonisti della festa religiosa dell'Epifania. L'indomani, dalle 10 alle 12, laboratorio di mosaico per creare una stella luminosa. Dalle 16.15 trucca bimbi e tatuaggi professionali, forme di palloncini, baby dance, ludoteca, spettacolini, di bolle di sapone. Sabato 28 dicembre, alle 9.45, passeggiata in compagnia dei nostri amici a 4 zampe, a cura del Centro Cinofilo del Parco Fluviale. E' gradita conferma di partecipazione (Informazioni Centro Cinofilo del Parco Fluviale 328 1222039; compagnidivita2012@libero.it e www.compagnidivita.it).

Domenica 29 dicembre, ore 14.45, visite guidate alla scoperta e riscoperta di tradizioni e riti, usi e costumi, antichi mestieri della Romagna di una volta ideata e condotta da Chiara Macherozzi. L'itinerario etno-antropologico si svolgerà all'interno del Museo dell'Uomo e dell'Ambiente in Palazzo Pretorio. Prenotazione obbligatoria entro il venerdì precedente alla data della visita guidata, che si effettuerà solo al raggiungimento di un quorum minimo di prenotazioni. Visita a pagamento - info: 349 8087330

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Documenti inediti, lettere e fotografie nella mostra "Il paese dei Mussolini"

    • Gratis
    • dal 4 febbraio al 29 agosto 2021
    • Casa natale Mussolini
  • "Mutonia", una ricerca fotografica tra fantasia, gioco e futuro

    • Gratis
    • dal 19 gennaio al 19 marzo 2021
    • Ospedale Morgagni - Pediatria
  • Arte al Monte riparte con una personale di Vincenzo Baldini

    • Gratis
    • dal 3 febbraio al 8 marzo 2021
    • Arte al Monte
  • Un convegno online per raccontare cento anni di sviluppo industriale in Romagna

    • Gratis
    • 6 marzo 2021
    • online
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    ForlìToday è in caricamento