Catharsis, Il teatro delle emozioni: presentazione del laboratorio

Immaginazione, esplorazione, identificazione, interpretazione, trasformazione ed elaborazione. Saranno questi gli ingredienti di un laboratorio centrato sugli stati mentali e corporei che chiamiamo “emozioni”. Un percorso mirato per acquisire una buona competenza emotiva ed espressiva, necessaria per stabilire relazioni sociali soddisfacenti, perseverare di fronte alle difficoltà, pensare positivamente, essere empatici e assertivi. Il laboratorio mira al potenziamento della competenza emotiva nelle sue tre costituenti di base (Espressione, Comprensione e Regolazione) per fare esperienza di quelle che sono le regole sociali legate all’espressione delle nostre emozioni e per sperimentare nuovi modi di regolarle e comprenderle, grazie al rapporto e al confronto con il gruppo, in un clima di gioco e di sperimentazione attiva.

Le emozioni saranno esplorate e vissute a tutto tondo sia attraverso la riflessione, per favorire il processo di alfabetizzazione emotiva, sia esperendole attraverso il proprio corpo con attività espressive e teatrali. Il percorso sedimenterà le tappe della ricerca e della sperimentazione in una rappresentazione finale pubblica con finalità di documentazione e didattica. Sono previste videoriprese del laboratorio e l’uso di strumenti multimediali. Trainer saranno Lorella Versari e Giorgio Sarno, psicologi-psicoterapeuti, Il laboratorio si terrà nella sede dell’Ass. Omnibus- Centro Studi dell’Uomo a Forlì.

A chi è rivolto

Il percorso è aperto a chiunque sia interessato a conoscere e migliorare il proprio repertorio espressivo e relazionale.
Può essere utile a potenziare le competenze personali in diversi ambiti professionali: terapeutico, educativo, artistico e didattico.

Finalità

Le finalità del Laboratorio sono quelle del potenziamento delle competenze emotive e di resilienza nei suoi aspetti di base: comprensione, espressione e regolazione

Metodologia

Partendo dai dati emergenti della ricerca psicologica saranno esplorati i repertori emotivi e gli schemi di interazione sociale personali utilizzando tecniche di lavoro corporeo, espressive, artistiche e teatrali: organismiche-bioenergetiche e biosistemiche; psicodrammatiche; improvvisazione teatrale; e arteterapia.

Date e orari

28 incontri settimanali di 2 ore da ottobre a maggio, il lunedì dalle 20,30 alle 22,30.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Corsi, potrebbe interessarti

I più visti

  • "Ulisse. L'arte e il mito", un grande viaggio nella storia dell'umanità

    • dal 15 February al 31 October 2020
    • Musei San Domenico
  • Una passeggiata in città ripercorrendo le orme di Caterina Sforza

    • 17 August 2020
    • ritrovo nei Giardini Pubblici della Rocca di Ravaldino
  • "Il Muraglione che unisce", una mostra dedicata al passo fra Romagna e Toscana

    • dal 20 June al 26 September 2020
    • Palazzo Pretorio - Terra del Sole
  • Una camminata all'alba per ripercorrere le vicende di Caterina Sforza

    • 15 August 2020
    • Ritrovo nei Giardini Pubblici della Rocca di Ravaldino
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    ForlìToday è in caricamento