Il 'Furore' di Alessandro Greco sul palco del Festival di Castrocaro

Sarà Alessandro Greco a condurre la serata finale del 55esimo Festival di Castrocaro, prevista per venerdì 13 luglio, in diretta in prima serata su RaiUno da Piazza d’Armi di Terra del Sole.

Sarà Alessandro Greco a condurre la serata finale del 55esimo Festival di Castrocaro, prevista per venerdì 13 luglio, in diretta in prima serata su RaiUno da Piazza d’Armi di Terra del Sole. La Rai ha scelto infatti l’ex conduttore del fortunatissimo varietà musicale degli anni ’90, “Furore”, per la serata conclusiva della storica manifestazione dedicata ai giovani talenti della canzone italiana che in passato ha lanciato artisti del calibro di Laura Pausini, Zucchero, Eros Ramazzotti e, prima ancora, Gigliola Cinquetti e Caterina Caselli.
 
A dirigere l'orchestra che accompagnerà l'esibizione degli undici finalisti e degli ospiti musicali sarà Sandro Comini, già responsabile delle esecuzioni musicali di programmi di RaiUno come “Domenica In” (4 edizioni) e di grandi eventi musicali della rete ammiraglia di Viale Mazzini.
 
Approderanno a Terra del Sole i dieci qualificati al termine del tour di semifinali in dieci tappe che si sta svolgendo in giro per l’Italia e che è giunto alle sue battute finali: domani, venerdì 29, la carovana del Festival è a Colle Val d’Elsa, per poi spostarsi in Campania ed infine ad Avezzano. Insieme ai dieci, di diritto, si contenderà il titolo del Festival di Castrocaro 2012 anche il vincitore del Castrocaro Festival Friends 2011.
 
Per i primi tre classificati la Barley Arts, importante realtà nell’organizzazione di concerti live, metterà in palio la possibilità di esibirsi al fianco di grandi artisti italiani e stranieri. Previsto anche un Premio MEI alla Miglior Band tra quelle approdate in Semifinale, con la possibilità di usufruire di una serie di azioni promozionali a cura del MEI – Meeting degli Indipendenti.
 
Da quest’anno la manifestazione è organizzata dalla Nove Eventi Srl (www.noveeventi.com), una cordata formata da un insieme di società operanti nell’ambito discografico e nell’organizzazione di concerti live di artisti nazionali e internazionali. Fra i soci, il cui obiettivo comune è quello di rilanciare la manifestazione, si annoverano produttori artistici, teatrali e televisivi, gruppi operanti nel marketing strategico e creativo e nella distribuzione discografica, che insieme vanno a costituire una compagine di prima importanza nel mondo della musica: tra loro, l'Avvocato Vittorio Costa, primo motore del progetto e consulente legale di molti artisti italiani di successo, l'organizzatore di concerti della Barley Arts Claudio Trotta e il giornalista Massimo Cotto, Direttore Artistico della 55esima Edizione del Festival e scopritore di talenti come Arisa, Noemi e Simona Molinari nel corso di SanremoLab del 2003.
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'auto sbanda e invade la corsia opposta: lo schianto è inevitabile, muore un uomo di 59 anni

  • Tragedia sulla Cervese alle prime luci del mattino, c'è un morto: chiusa al traffico la strada

  • Saette, tuoni e brusco calo delle temperature. E c'è una nuova allerta temporali

  • Prima sfuriata temporalesca nel Forlivese, venti oltre i 70 km/h: crollano diversi alberi

  • Saetta colpisce e incendia un'insegna pubblicitaria sulla Cervese

  • Attesi altri temporali, l'allerta meteo comunicata al telefono: "Ridurre gli spostamenti"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento