I Pink Floyd del 1967-1972 con il 'Floyd Machine Quartet'

Dopo quindici anni di attività dei Floyd Machine si concretizza il progetto "Floyd Machine Quartet", ideato per far rivivere i concerti live dei Pink  Floyd del periodo 1967-1972. Venerdì 21 Febbraio ore 21.45 debutto ufficiale presso la storica music-hall Taverna Verde a Forlì, Via Somalia, 2.

Prima dei successi mondiali degli album "The Dark Side of the moon" (1973) e "Wish you were here" (1975), i Pink Floyd sperimentarono la propria identità progressive in varie direzione, come avvenne nel celebre filmato "Live at  Pompei" (1971). In quegli anni i Pink Floyd si esibivano in quattro, con effetti luci e scenografici psichedelici, lasciando maggiore risalto a sonorità e musica.

I brani selezionati saranno riproposti fedelmente utilizzando strumentazione vintage come  tastiere, chitarre e bassi, effetti analogici, amplificatori, gong che accompagneranno il pubblico alle atmosfere dei primi concerti dei Pink Floyd.

In scena i quattro fondatori dei Floyd Machine: Alberto Volpi, basso e voce, Davide Romboli, chitarra e voce, Flavio Camorani, batteria, Paolo Bonori, hammond e tastiere.

 
Info e prenotazioni: 348 5801190
 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Prenderanno anche il tè sul palco? :-)

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • Le star del basket a Forlì: arriva l'incredibile show degli Harlem Globetrotters

    • solo oggi
    • 14 aprile 2021
    • PalaGalassi
  • Documenti inediti, lettere e fotografie nella mostra "Il paese dei Mussolini"

    • Gratis
    • dal 4 febbraio al 29 agosto 2021
    • Casa natale Mussolini
  • Alla riscoperta della Forlimpopoli medievale: partono gli itinerari virtuali della città artusiana

    • solo oggi
    • Gratis
    • 14 aprile 2021
    • online
  • Non si ferma il gruppo di lettura di Forlimpopoli: un nuovo incontro online con don De Lillo

    • Gratis
    • 21 aprile 2021
    • online
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    ForlìToday è in caricamento