menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I Soul brother alle prove in radio

I Soul brother alle prove in radio

Pronta a trasmettere "Radio di più", la prima web radio tutta forlivese

"Un gruppo di animatori, speaker e tecnici, orfani delle Radio FM inesistenti in zona, hanno deciso di dare una svolta al loro destino e di creare finalmente una WebRadio!!! E' l'inizio di una storia...senza fine", si legge sulla pagina Facebook della nuova radio

Nata nel 2009, da un idea di Pasquale Di Maio e Alberto Gabbricci, poi rinforzata da Massimo Zompanti e da Giancarlo Giusti e William Poggi, la “Soul brothers company” è un gruppo di animazione e organizzazione di eventi musicali. Spinti da una gran voglia di completare la loro offerta e dalla grande passione che li lega al mondo radiofonico, sin dagli albori, hanno  realizzato la  web radio “Radio di piu’” per poter dare voce a tutto quello che fa parte del mondo della musica.
 
“Un gruppo di animatori, speaker e tecnici, orfani delle Radio FM inesistenti in zona, hanno deciso di dare una svolta al loro destino e di creare finalmente una WebRadio!!! E' l'inizio di una storia...senza fine”, si legge sulla pagina Facebook della nuova radio che si potrà ascoltare su https://www.radiodipiu.it/, sito ancora in allestimento. Fanno parte dello staff della radio anche, come speaker Matteo "Teo" Cimatti, attualmente responsabile di Radio Fly Web di Bologna, Cristina Tassinari, voce RAI e grande professionista del settore, Roberto Monti, comico cabarettista, come responsabile tecnico e musicale Massimo Manzecchi, Massimo Zoli gruppo regia, Antonella al reparto musicale.

Da poche settimane la “Soul brothers company” si è ufficializzata diventando una “Associazione musicale culturalee promozione sociale  no profit”, per poter essere sempre più presente e interattiva nel mondo dello spettacolo e della donazione al sociale. Ha realizzato, in 4 anni, oltre 30 eventi, sono infatti stati donati in questi anni oltre 30.000 €  ad enti come lo Ior, Medici senza frontiere, Irst ed altri. Tra le manifestazioni organizzate, spiccano: “Forli aiuta haiti” nel 2010, la rassegna musicale “Grazie a dio è Soul brothers” , il concerto di Alice, tenutosi lo scorso anno al teatro Diego Fabbri.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Troppo stress nel lavorare da casa: il burnout da smart working

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento