rotate-mobile
Cultura Civitella di Romagna

A Cusercoli convegno su "I comprimari della tragedia di Paolo e Francesca"

Sabato alle ore 15.30, Rocca dei Conti Guidi, Chiesa di San Bonifacio, Cusercoli, convegno promosso dal Comune di Civitella di Romagna su: "I comprimari della tragedia di Paolo e Francesca: la moglie, i figli, il padre e il marito".

Sabato alle ore 15.30, Rocca dei Conti Guidi, Chiesa di San Bonifacio, Cusercoli, convegno promosso dal Comune di Civitella di Romagna su: "I comprimari della tragedia di Paolo e Francesca: la moglie, i figli, il padre e il marito".

Siamo nella turbolenta Romagna a cavallo tra il 1200 e il 1300, i contorni della politica non sono mai stati netti, si sta formando un sistema socio-politico che culminerà con le Signorie a scapito del potere centrale dello Stato Pontificio. In questo scenario è necessario trovare alleanze anche con i nemici, ex nemici e potenziali amici e solo lo scaltro e il forte hanno speranza di sopravvivere nella storia, storia che spesso si occupa solo dei protagonisti principali. Ma nelle vicende umane vi sono i cosiddetti "comprimari" che danno alla storia un contributo di sofferenza e di umanità che il più delle volte non viene preso in considerazione. Nella vicenda di Paolo e Francesca vi sono altri protagonisti che nel corso dell'incontro saranno riconsiderati alla luce della loro umanità e della loro presenza storica.

All'incontro, moderato da Oscar Bandini, porteranno il proprio contributo: Claudio Melandri, Gabriele Zelli, Rodingo degli Usberti, Mons. Dino Zattini, Sergio Spada e  Giuliano Bonizzato.
Ingresso libero. Al termine buffet.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Cusercoli convegno su "I comprimari della tragedia di Paolo e Francesca"

ForlìToday è in caricamento