Rigenerazione urbana, si è chiusa la Festa dell'Architettura di Forlì

Il tema principale della manifestazione: la rigenerazione urbana come strumento di prevenzione, alternativa allo spreco e strumento di contemporaneità

Si è chiusa domenica la festa dell'architettura a Forlì, dopo tre giorni di riflessioni, dibattiti e incontri. Circa cinquecento architetti hanno partecipato agli incontri che si sono svolti nel salone comunale e nella Fondazione Dino Zoli, attivando un dialogo con le istituzioni e confronti con le realtà locali, nazionali e internazionali che hanno partecipato alla tre giorni. Tema principale della manifestazione la rigenerazione urbana come strumento di prevenzione, alternativa allo spreco e strumento di contemporaneità
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Centauro si schianta contro l'auto in svolta e viene sbalzato contro il guard-rail: è grave

  • Esce di strada e finisce con l'auto contro la recinzione di una casa: è grave

  • Colpita dal muletto in retromarcia: infortunio mortale in azienda

  • Forlimpopoli entra nel Guinness dei Primati per la sfoglia tirata al matterello più lunga del mondo

  • Piscine, acconciatori ed estetisti: una nuova ordinanza per chiarire i protocolli anti-Covid

  • Ancora un incidente su via Cervese: auto si ribalta nel fosso, ferito grave soccorso dall'elicottero

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento