Concorso per band emergenti: in palio 1500 euro, un video clip musicale e canzoni in radio

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ForlìToday

Per la seconda edizione del Festival della Canapa di Forlì gli organizzatori lanciano un concorso per le band emergenti (aperto a tutta Italia). Ecco il regolamento del concorso e come partecipare.

1° premio: 1500 EURO
2° e 3° premio (a scelta del secondo e terzo classificato):
- Videoclip musicale girato in studio al Deposito Zero Studios
- Inserimento nella programmazione di Radio Città Fujiko 103.1 fm + intervista alla band e messa in onda live di un brano in acustico

Se vuoi partecipare devi avere una band con massimo 6 componenti, genere rock e affini, minimo 30 minuti di repertorio inedito e almeno 3 canzoni (sempre inedite) caricate su youtube.

COME FUNZIONA:
- UN MESE di tempo (dal 5 Nov. al 5 Dic.) per mandare il vostro inedito come messaggio alla pagina del Festival Della Canapa 2017 (www.facebook.com/Festival.della.canapa.2017) con annessa descrizione della band e del brano in questione, link della pagina facebook.
- PRIMA SELEZIONE: Gli inediti verranno inseriti sul sito ufficiale (che sarà pubblicato prima del 5 Dicembre) dove potranno essere votati dai vostri amici dal 5 Dic. 2016 al 5 Gennaio 2017. Le 18 BAND con più voti passano alle seconde selezioni
- SECONDA SELEZIONE: Delle 18 band passate, 6 verranno eliminate dallo Staff del Festival Della Canapa 2017.
- NOMINA VINCITORI: Le 12 BAND rimanenti suoneranno alla Seconda Edizione del Festival della Canapa di Forlì, davanti a una giuria che sceglierà le 3 band vittoriose.

I più letti
Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento