menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Congresso di studi romagnoli, secondo weekend

Secondo fine settimana di relazioni e dibattiti in occasione del LXIII Convegno di Studi Romagnoli, organizzato dall'omonima società in collaborazione con il Comune di Predappio

Secondo fine settimana di relazioni e dibattiti in occasione del LXIII Convegno di Studi Romagnoli, organizzato dall’omonima società in collaborazione con il Comune di Predappio. Dopo l'apertura di sabato 13 e domenica 14 ottobre, il convegno annuale prosegue sabato 20 e domenica 21 ottobre nella sala Europa, in via Marconi 15.
Questo il programma delle due giornate:

Sabato 20 ottobre, ore 15,00:
Sala Europa c/o Teatro Comunale, via Marconi 15
DINO MENGOZZI, Uno scritto di Alessandro Schiavi su Fiumana (1893).
GIANCARLO CERASOLI, Il fondo Morgagni nella Biblioteca Comunale di Forlì.
RENZO CREMANTE, La Roma di Giuseppe Gioacchino Belli nei Sonetti romagnoli di Olindo Guerrini.
MARCO ANTONIO BAZZOCCHI, Panzini e la Romagna.
FERRUCCIO CANALI, Un esempio di regionalismo piemontese sulla costa romagnola: la colonia novarese a Miramare di Rimini.
MARCO MUSMECI, Per uno studio sull'architettura di villeggiatura nel Ventennio. Mario Cavallé e Dario Pater a Riccione.

Domenica 21 ottobre, ore 9,30:
Sala Europa c/o Teatro Comunale, via Marconi 15
CHIARA GUARNIERI, Ritrovamenti archeologici nella valle del Rabbi.
LUCIANA PRATI, La ricerca archeologica nel periodo fra le due guerre in territorio forlivese.
OSCAR BANDINI - ENNIO BONALI, Inverno 1943-1944 nell'alto Appennino forlivese: le prime organizzazioni residenziali, i generali inglesi e le popolazioni contadine.
LUIGI LOTTI, Il passaggio della guerra a Forlì e nelle valli forlivesi.
ANDREA EMILIANI, Le iniziative espositive degli anni Trenta in Romagna.

Domenica 21 ottobre, ore 15,00:
Sala Europa c/o Teatro Comunale, via Marconi 15
GIOVANNI GARDINI, Le sepolture di Rinaldo, Barbaziano e Pietro Peccatore a Ravenna. Il culto, i sarcofagi e gli arredi funerari alla luce dei documenti d'archivio.
LEARDO MASCANZONI, Un miracolo romagnolo nel Codice Callistino di Compostela?
STEFANO DE CAROLIS - ELISA RASTELLI, Il ritorno della Beata. La ricognizione delle reliquie di Chiara da Rimini.
MASSIMO RONCHINI, La nuova Biblioteca Diocesana di Ravenna-Cervia: finalità e patrimonio librario.
GREGORIO D'OTTAVIANO CHIARAMONTI - MICHELE ANDREA PISTOCCHI, La nuova pratica di perspettiva di Scipione Chiaramonti da Cesena. Un manoscritto di tecnica pittorica del XVII secolo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento