menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L’archivio di Luigi Ottavi alle Raccolte Piancastelli

Biblioteca "A. Saffi" sugli scudi giovedì 1 dicembre, alle 17.30, per la cerimonia di donazione al Comune dell'archivio "Luigi Ottavi", Interverranno Patrick Leech, Assessore alla Cultura del Comune

 Biblioteca “A. Saffi” sugli scudi giovedì 1 dicembre, alle 17.30, per la cerimonia di donazione al Comune dell’archivio “Luigi Ottavi”, Interverranno Patrick Leech, Assessore alla Cultura del Comune di Forlì, Giuseppe Bellosi, scrittore, Renata Penni, Dirigente del Servizio Biblioteche, la funzionaria comunale Antonella Imolesi Pozzi e lo stesso Luigi Ottavi, collezionista e bibliofilo. Per Antonella Imolesi, responsabile dell’Unità Fondi Antichi, Manoscritti e Raccolte Piancastelli, “si tratta di un gesto di portata storica"

"Con questa donazione, la grande Raccolta Piancastelli che noi forlivesi abbiamo l’onore di custodire, acquisisce il tassello che mancava, una delle chiavi di lettura più importanti per la comprensione di uno dei più importanti patrimoni documentali italiani”.

E’ dal 2005 che l’“Archivio Ottavi”, per precisa volontà del possessore, viene depositato in diverse riprese nella Biblioteca “Saffi”, tanto da risultare già inserito in gran parte in un “data base” informatico. Luigi Ottavi ha donato un cospicuo nucleo di lettere, documenti, opuscoli e fotografie appartenute allo stesso Carlo Piancastelli e conservate per decenni presso la sua abitazione di Maiano di Fusignano. “E’ un gesto – precisa Antonella Imolesi – che si pone come conclusione naturale del rapporto di collaborazione fra l’Istituzione e il collezionista, il quale ha individuato nella Biblioteca di Forlì la sede più idonea cui destinare i documenti.” La grande importanza delle carte dell’archivio Ottavi deriva dal fatto che consentono di ricostruire i rapporti fra Piancastelli e molti rappresentanti della cultura degli ultimi venti anni dell’Ottocento e il primo trentennio del Novecento, oltre a documentare contatti significativi che portarono alla formazione delle sue Raccolte.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Forlì è al centro del Nonprofit: il 23 aprile si terrà l'open day

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento