rotate-mobile
Martedì, 9 Agosto 2022
Eventi Forlimpopoli

Da Forlimpopoli alla prima serata con Carlo Conti: il successo del "Teatro dei piedi"

All'età di 15 anni, Veronica ha realizzato il suo primo lavoro come burattinaia presso una compagnia professionale a Buenos Aires e ha continuato il suo percorso artistico investigando diverse discipline come la musica e la recitazione. In Italia conosce Kibel

Veronica Gonzalez, argentina ma da più di una decina di anni cittadina forlimpopolese,  parteciperà (insieme alla sua regista Laura Kibel ) alla trasmissione "Si può fare", condotta da Carlo Conti nella puntata che andrà in onda venerdì, su Rai 1, alle 21.15. All’età di 15 anni, Veronica ha realizzato il suo primo lavoro come burattinaia presso una compagnia professionale a Buenos Aires e ha continuato il suo percorso artistico investigando diverse discipline come la musica e la recitazione. In Italia conosce Kibel e da lei impara la tecnica del teatro dei piedi, dove le gambe e i piedi diventano buffi personaggi capaci di trasmettere al pubblico le più variate emozioni.

In tv, dopo una breve esibizione inedita a quattro piedi, due dei vip presenti sceglieranno di cimentarsi con questa tecnica:  Veronica e Laura avranno una settimana di tempo per insegnare e montare un numero di teatro di piedi che sarà interpretato da personaggi famosi.

L'esibizione andrà in onda la settimana successiva, venerdì 16 maggio, e sarà giudicata dalla giuria (Pippo Baudo, Amanda Lear e Juri Chechi) e dal televoto. Il teatro dei piedi ha resistito a lungo alle lusinghe della tv, soltanto ora ha deciso di esibirsi sul piccolo schermo, per difendere l'originalità e la professionalità di un'arte preziosa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da Forlimpopoli alla prima serata con Carlo Conti: il successo del "Teatro dei piedi"

ForlìToday è in caricamento