"Di Versi Per Versi": serata di poesie nella terra di Silvestro Lega

Una serata speciale, di elevato contenuto culturale e all'insegna della poesia. E che intende portare nella terra che diede i natali a Silvestro Lega, tra i massimi pittori dell'800 italiano, un contributo che guarda al mondo dell'arte attraverso le immagini e le emozioni che scaturiscono dal verso.

"Di Versi Per Versi. Allegagioni poetiche nella Terra di Silvestro Lega", è l'eloquente titolo dell'evento che si terrà sabato 16 dicembre alle ore 20,00 nella sala Barnabei di Modigliana, e che vedrà alternarsi con le loro poesie, in una performance che si preannuncia di grande suggestione e intensità, alcuni tra i più originali nomi del panorama della poesia contemporanea. Promossa dal Comune di Modigliana, con il patrocinio dell'Accademia degli Incamminati e del Museo Ugo Guidi di Forte dei Marmi, l'iniziativa, organizzata dalla giornalista culturale Marilena Spataro in collaborazione con il critico d'arte e poeta, Alberto Gross, che condurrà la serata, avrà come protagonisti, la poetessa di Assisi, Francesca Tuscano, il poeta bolognese, Roberto Batisti, i poeti romagnoli, Paolo Melandri, Giovanni Scardovi, Giovanni Strocchi, ai quali si aggiungeranno con un loro contributo, i poeti locali, Alberta Tedioli e Gianfranco Alpi. Poteranno il loro saluto, il Sindaco di Modigliana, Valerio Roccalbegni e l'assessore alla Cultura, Alba Maria Continelli. «Con questa iniziativa - commenta la Continelli - che già, per i suoi protagonisti, tutti poeti di grande levatura artistica e letteraria, si qualifica di particolare interesse culturale, andiamo ad arricchire il già ricco calendario di eventi che ogni anno realizziamo nel mese di Dicembre in occasione del Santo Natale e, anche, per ricordare la nascita, avvenuta a Modigliana l'8 Dicembre del 1826, del nostro illustre concittadino Silvestro Lega, che tanto amò la sua, e nostra, terra e tanto magistralmente la seppe "cantare" attraverso la magia del suo pennello, dei suoi ineguagliabili colori e delle sue atmosfere cariche di nostalgia e d'affettività».

Durante la pièce poetica è prevista la proiezione del video "In illo tempore", realizzato in coincidenza della omonima mostra di scultura, tenutasi nel 2011, nella Rocca di Cento di Ferrara. Il video "racconta" magistralmente dello stretto legame che intercorre tra le arti visive e la poesia. Nel filmato, le immagine delle opere al tempo in mostra, sono "narrate" dalla voce dello scultore e poeta, Giovanni Scardovi, presente anche al reading di Modigliana, che recita i versi di famosi poeti del passato, tra cui Baudelaire, e testi critico-poetici da lui scritti per quella occasione. Scardovi esponeva alla Rocca di Cento di Ferrara sue sculture insieme alle sculture di Ilaria Ciardi, Gianni Guidi, Sergio Monari, Sergio Zanni, Mario Zanoni. 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Tra Shakespeare e Raffaella Carrà: torna il musical "Rumore"

    • dal 24 al 26 giugno 2019
    • Fabbrica delle Candele

I più visti

  • Arena Eliseo, riparte l'estate del cinema all'aperto: la programmazione di fine giugno

    • dal 25 al 30 giugno 2019
    • Arena Eliseo
  • La Caviro apre le cantine con una festa ricca di cibo, djset e ovviamente vino

    • Gratis
    • dal 26 al 29 giugno 2019
    • stabilimento Caviro
  • Spettacoli, percorsi enogastronomici e mercatini: ecco la Festa Artusiana 2019

    • Gratis
    • dal 22 al 30 giugno 2019
    • centro storico
  • Musica live, specialità romagnole e burattini alla Festa di San Martino

    • fino a domani
    • dal 21 al 23 giugno 2019
    • area adiacente la palestra Marabini
Torna su
ForlìToday è in caricamento