"Festa de porc", torna la sagra del maiale a Vecchiazzano

L'associazione di quartiere Vecchiazzano, Massa e Ladino rinnova il tradizionale appuntamento della "Festa de Porc", festa gastronomica a scopo benefico. L'evento avrà inizio venerdì 4 ottobre alle ore 19:00 e chiuderà domenica 6 Ottobre con il pranzo. Sabato sarà servitala trippa. La festa si caratterizza per la presenza di uno stand gastronomico a base di piatti tipici della tradizione romagnola con tema il maiale fra cui farà da Re lo stinco. I primi rigorosamente preparati al mattarello dalle sfogline vedranno come protagonisti i tortelli di patate, le tagliatelle ed i passatelli. Ovviamente non potrà mancare la polenta con salsiccia ed il cotechino. I locali all'occorrenza saranno riscaldati! Sabato anche a pranzo dalle ore 12:00.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • "Ulisse. L'arte e il mito", un grande viaggio nella storia dell'umanità

    • dal 15 February al 31 October 2020
    • Musei San Domenico
  • Una passeggiata in città ripercorrendo le orme di Caterina Sforza

    • 17 August 2020
    • ritrovo nei Giardini Pubblici della Rocca di Ravaldino
  • "Il Muraglione che unisce", una mostra dedicata al passo fra Romagna e Toscana

    • dal 20 June al 26 September 2020
    • Palazzo Pretorio - Terra del Sole
  • Una camminata all'alba per ripercorrere le vicende di Caterina Sforza

    • 15 August 2020
    • Ritrovo nei Giardini Pubblici della Rocca di Ravaldino
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    ForlìToday è in caricamento