rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Eventi Rocca San Casciano

Rocca San Casciano, si inizia a respirare aria di Festa del Falò

Durante le riunioni, naturalmente ogni rione nella propria sede, i numerosi i partecipanti hanno impostato le strategie da attuare da qui ad aprile, organizzato il calendario per il taglio e la raccolta degli "spini"

Si sono svolte in questi giorni le riunioni dei due rioni, il Borgo e il Mercato, per organizzare la nuova edizione della Festa del Falò che quest'anno si svolgerà, come gli ultimi anni, la settimana dopo Pasqua e cioè l' 11 e il 12 aprile. Durante le riunioni, naturalmente ogni rione nella propria sede, i numerosi i partecipanti hanno impostato le strategie da attuare da qui ad aprile, organizzato il calendario per il taglio e la raccolta degli "spini", che serviranno per la costruzione dei due enormi pagliai ( in realtà si tratta di ginestre, ma è rimasta la tradizione di chiamarli come una volta, quando si raccoglievano rovi ) e deciso i temi (al momento ancora top secret) per le sfilate che animeranno la piazza dopo lo spettacolo dei fuochi e dei "botti”.

E' al lavoro anche il comitato organizzativo, composto dai due rioni, pro loco e amministrazione comunale, al fine di offrire ai visitatori una splendida festa in totale sicurezza, che ricorda che tutte le informazioni si possono reperire sul sito www.festadelfalo.it . Da queste riunioni è scaturito anche lo slogan : “La magia dell'accensione, lo spettacolo pirotecnico, le sfilate spettacolari... e 6000 persone che ballano tutte insieme. Questa è una festa unica. Questa è la Festa del Falò.” Appuntamento quindi a Rocca san Casciano l' 11 e il 12 aprile.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rocca San Casciano, si inizia a respirare aria di Festa del Falò

ForlìToday è in caricamento