La Festa dei Vignaioli di Predappio Alta celebra il mezzo secolo

“A San Martino il mosto si fa vino”, una rima che ben annuncia la Festa dei Vignaioli organizzata dalla Pro Loco di Predappio Alta con il patrocinio del Comune di Predappio

Domenica a Predappio Alta si svolgerà la 50esima Festa dei Vignaioli organizzata dalla Pro Loco con il patrocinio del Comune di Predappio. Alle 11 visita alla Mostra fotografica “Cà de Sanzvès: 40 anni!”, a cura dell’Associazione Alteo Dolcini in collaborazione con il ristorante "La Vecia Cantena", per celebrare i 40esimo anniversario dell’inaugurazione della storica Enoteca. Dalle 12 degustazione delle specialità gastronomiche allo stand della Proloco. Anteprima del “Formaggio di Grotta 2016”, degustazioni “gratuite” dei vini offerti dai vignaioli locali e nel pomeriggio merenda con piadina fritta e intrattenimento musicale del gruppo “Anima Pop”. “A San Martino il mosto si fa vino”, una rima che ben annuncia la Festa dei Vignaioli organizzata dalla Pro Loco di Predappio Alta con il patrocinio del Comune di Predappio. Evento unico nel panorama italiano delle sagre nazionali giunto quest’anno alla sua 50° edizione. Una tradizione che gli abitanti nel borgo medievale della Vallata del Rabbi tengono viva da mezzo secolo per festeggiare i loro vignaioli che, grazie alla passione per la loro terra vocata al buon vino, producono un Sangiovese di qualità che valorizza tutto il territorio predappiese, in Italia e nel mondo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il bollettino più nero per Forlì: tre morti. Deceduto anche un ragazzo di 26 anni, attivo negli Scout

  • Il coronavirus si è portato via il direttore di Romagna Acque Andrea Gambi

  • Coronavirus, si aggrava il bilancio delle vittime: tre morti nelle ultime 24 ore

  • Coronavirus, il ringraziamento dell'azienda ai suoi dipendenti: un aumento in busta paga

  • Coronavirus, altri due morti a Forlì. I casi nel Forlivese salgono a 335

  • Coronavirus, rallenta ancora la crescita dei contagiati. Ufficializzate le prime guarigioni forlivesi

Torna su
ForlìToday è in caricamento