La Festa dei Vignaioli di Predappio Alta celebra il mezzo secolo

“A San Martino il mosto si fa vino”, una rima che ben annuncia la Festa dei Vignaioli organizzata dalla Pro Loco di Predappio Alta con il patrocinio del Comune di Predappio

Domenica a Predappio Alta si svolgerà la 50esima Festa dei Vignaioli organizzata dalla Pro Loco con il patrocinio del Comune di Predappio. Alle 11 visita alla Mostra fotografica “Cà de Sanzvès: 40 anni!”, a cura dell’Associazione Alteo Dolcini in collaborazione con il ristorante "La Vecia Cantena", per celebrare i 40esimo anniversario dell’inaugurazione della storica Enoteca. Dalle 12 degustazione delle specialità gastronomiche allo stand della Proloco. Anteprima del “Formaggio di Grotta 2016”, degustazioni “gratuite” dei vini offerti dai vignaioli locali e nel pomeriggio merenda con piadina fritta e intrattenimento musicale del gruppo “Anima Pop”. “A San Martino il mosto si fa vino”, una rima che ben annuncia la Festa dei Vignaioli organizzata dalla Pro Loco di Predappio Alta con il patrocinio del Comune di Predappio. Evento unico nel panorama italiano delle sagre nazionali giunto quest’anno alla sua 50° edizione. Una tradizione che gli abitanti nel borgo medievale della Vallata del Rabbi tengono viva da mezzo secolo per festeggiare i loro vignaioli che, grazie alla passione per la loro terra vocata al buon vino, producono un Sangiovese di qualità che valorizza tutto il territorio predappiese, in Italia e nel mondo.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Strade di sangue, ancora una tragedia: drammatico schianto sulla via Emilia, un morto

  • Identificato il ciclista forlivese travolto ed ucciso da un suv. Gli amici: "Pedala in cielo"

  • Tira dritto alla rotonda della Tangenziale, si ribalta e distrugge l'auto: vivo per miracolo grazie alle cinture

  • Ruba il bancomat alle colleghe di lavoro, paga aperitivi e fa prelievi: incastrato dalla Polizia

  • Spese pazze dopo l'assalto alla sala slot: presi a Forlì dopo il colpo da 30mila euro

  • Prima il sopralluogo, dopo una settimana il colpo. Addormentano i cani, sfondano un muro e fan razzia di bici

Torna su
ForlìToday è in caricamento