rotate-mobile
Eventi Castrocaro Terme e Terra del Sole

La vincitrice del 58esimo Festival di Castrocaro conquista la Grande Mela

E’ stata proprio la vincitrice di Castrocaro, la 31enne casertana Maria Teresa D’Alise (in arte Dalise), ad ottenere la vittoria al prestigioso teatro del Christ The King Center di New York

Incetta di premi per due finalisti del 58esimo Festival di Castrocaro “Voci Nuove Volti Nuovi”, protagonisti indiscussi domenica sera all’ottava edizione del Festival della Canzone italiana di New York, al quale avevano avuto accesso grazie ad una partnership con la storica kermesse per i nuovi talenti della canzone italiana. E’ stata proprio la vincitrice di Castrocaro, la 31enne casertana Maria Teresa D’Alise (in arte Dalise), ad ottenere la vittoria al prestigioso teatro del Christ The King Center di New York, conquistando un altro importante successo grazie al suo inedito “Nuvole nella testa”, con il quale ha trionfato al termine di una serata ripresa dalla Rai.

I riconoscimenti non sono finiti qui: al secondo posto si è piazzata infatti Valentina Borchi, la 28enne di Prato che a Castrocaro aveva ricevuto il Premio per il Brano più Radiofonico da un panel di una ventina di emittenti che avevano individuato nel suo inedito “Invadi e prendi” la canzone più orecchiabile della Finalissima. Un doppio successo per il Festival di Castrocaro, che conferma la bontà delle scelte effettuate dall’organizzazione e dalla direzione artistica, attestate a New York da una Giuria composta dal direttore d’orchestra Vince Tempera, dai cantanti Ron e Frankie Hi-Nrg, dal conduttore radiofonico Sal Palmeri e da Serena Rossi, attrice nota per la sua interpretazione nella soap “Un posto al sole” insieme a Patrizio Rispo, che ha condotto la serata.

Organizzato dall’Associazione Culturale Italiana di New York, il Festival della Canzone Italiana di New York, giunto all’ottava edizione, è una rassegna dal respiro internazionale ma dalla matrice italiana, che dà l'opportunità agli artisti italiani residenti all'estero di confrontarsi con quelli provenienti dal nostro Paese, con l’intento di promuovere e mantenere viva la nostra cultura. Altre opportunità per vincitrice e Finalisti del Festival di Castrocaro arriveranno, inoltre, da Barley Arts, Sony/ATV Publishing, Pressing Line ed AFI - Associazione Fonografici Italiani, con i quali Nove Eventi, organizzatrice per il quarto anno della kermesse, ha stretto accordi di partnership.

Nove Eventi è una cordata formata da un insieme di società operanti da oltre 20 anni nel mondo dello spettacolo, dall’ambito discografico all’organizzazione di concerti: fra i suoi soci si annoverano produttori artistici, teatrali e televisivi e gruppi operanti nel marketing strategico e creativo e nella distribuzione discografica, tra cui Vittorio Costa, primo motore del progetto e consulente legale di molti artisti italiani di successo, e Claudio Trotta di Barley Arts. La direzione artistica è stata invece affidata ad Angelo Valsiglio, scopritore di talenti come Laura Pausini e già collaboratore di Ivana Spagna, Quincy Jones e molti altri.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La vincitrice del 58esimo Festival di Castrocaro conquista la Grande Mela

ForlìToday è in caricamento